di

Le stranezze in ambito tecnologico sono all'ordine del giorno, ma questa finora non l'avevamo ancora vista: il team di Telecom Paris ha costruito una cover per smartphone realizzata interamente in pelle sintetica che assomiglia molto a quella umana. Il risultato è piuttosto "controverso" e sicuramente il design non piacerà a tutti.

Stando anche a quanto riportato da NewScientist, la custodia per dispositivi mobili implementa pure delle funzionalità atipiche, come si può vedere dal video presente qui sopra. La cover può infatti fungere da trackpad per il computer e può pure controllare lo smartphone tramite una pressione sul retro. Inoltre, il feedback tattile che viene offerto all'utente è piuttosto diverso da quello classico, visto che chi utilizza la custodia può anche "sentire la profondità".

In particolare, pizzicando la cover in pelle sintetica si può utilizzare la nota funzionalità Active Edge implementata da diversi smartphone di fascia alta. Pensate che sotto alla pelle sintetica utilizzata per costruire la "parte esterna" della custodia c'è uno strato in rame che registra la pressione esercitata dall'utente e la converte in impulsi elettrici.

Il team di Telecom Paris che ha realizzato la cover, capitanato da Marc Teyssier, sembra anche avere progetti futuri altrettanto "controversi" (si parla di pelle sintetica con tanto di peli). Insomma, i francesi hanno dei gusti piuttosto strani.

Quanto è interessante?
5
I francesi hanno creato una cover per smartphone con pelle simile a quella umana