Francia, allarme fibra ottica con cavi compromessi nel Paese: cosa succede?

Francia, allarme fibra ottica con cavi compromessi nel Paese: cosa succede?
di

Mentre in Francia vogliono eliminare il canone TV, nel Paese d'oltralpe non è esattamente tutto rose e fiori per quel che riguarda le comunicazioni in fibra ottica. In effetti, in settimana ci sono state numerose segnalazioni di sabotaggi: ma di cosa si tratta?

Un vero e proprio mistero, che ha lasciato senza connessione gran parte del Paese nel corso della settimana. Un atto grave, tacciato sin da subito come "vandalismo", che ha portato al coinvolgimento dell'intelligence francese per riuscire a trovare il bandolo della matassa.

Allo stesso modo, il Ministero degli affari digitali, Cedric O, ha affermato che "I cavi Internet sono stati tagliati nella regione di Ile-de-France, e il problema sta interessando sia la rete fissa che mobile. Siamo in stretto contatto con gli operatori, che stanno lavorando per ripristinare il servizio".

Tra le ipotesi ci sarebbe naturalmente quella che riguarda l'aspetto politico, con particolare riferimento alle recentissime elezioni presidenziali che hanno visto tornare all'Eliseo Emmanuel Macron dopo il turno di ballottaggio con un'agguerrita Le Pen. All'esito delle urne, tuttavia, non sono mancate le proteste, sfociate in taluni casi anche in duri scontri di piazza. Per questo, anche tale matrice non può essere esclusa del tutto.

Nelle ultime settimane, anche il Presidente degli Stati Uniti Biden ha espresso la sua preoccupazione per le reti in generale. In particolare, Biden ha destato l'allarme per le infrastrutture critiche negli USA, alla luce della recente crisi diplomatica innescata dall'invasione su larga scala condotta dalla Russa ai danni dell'Ucraina.

FONTE: gizmodo
Quanto è interessante?
6