Dal grande fratello ai Massoni: Oculus VR Touch prodotto con messaggi cospiratori

Dal grande fratello ai Massoni: Oculus VR Touch prodotto con messaggi cospiratori
di

Da "i Massoni sono stati qui" ad "il Grande Fratello ti sta spiando". Sono questi alcuni dei tanti messaggi inavvertitamente stampati su alcuni visori per la realtà virtuale di Facebook Oculus VR Touch, che però ancora non sono stati spediti e consegnati agli utenti.

A confermare quella inizialmente era solo un rumor ci ha pensato Nate Mitchell, il cofondatore di Oculus, il quale su Twitter ha affermato che la società ha stampato gli insoliti messaggi sui controller.

Secondo quanto riportato, gli easter egg (tra cui ne figura anche uno indirizzato ad iFixit) inizialmente sarebbero stati pensati solo per i prototipi dei visori, ma un errore li ha portati anche sulle versioni finali destinate agli utenti. Alcuni di questi messaggi sarebbero inclusi nel kit di sviluppo per coloro che intendono creare applicazioni e software per il prodotto.

Mitchell ha descritto il tutto come uno spiacevole evento, ma a secondo quanto affermato dalla compagnia di Menlo Park al Business Insider, non sarebbe in programma alcun tipo di richiamo. "Anche se apprezzo gli easter egg, questi sono inappropriati ed andavano rimossi. L'integrità ed il funzionamento dell'hardware non è compromessa ed abbiamo corretto il processo produttivo in modo che ciò non accada di nuovo" si legge in una dichiarazione in cui però il dirigente ha sottolineato che "nessun dispositivo contenente questi messaggi è stato commercializzato".

Quanto è interessante?
2