Friday For Future: 1,5 milioni di partecipanti alla marcia per il clima

Friday For Future: 1,5 milioni di partecipanti alla marcia per il clima
di

Venerdì scorso, 15 Marzo, si è tenuta la giornata mondiale contro i cambiamenti climatici, indetta dalla sedicenne Greta Thunberg ed a cui hanno partecipato milioni di studenti in tutto il mondo, Italia compresa.

L'attivista, che proprio la scorsa settimana è stata proposta al premio Nobel per la pace, tramite il proprio account ufficiale Facebook ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno preso parte alla marcia.

La giovane ha annunciato che alla mobilitazione hanno partecipato 1,5 milioni i studenti in 2083 piazze di 125 paesi in tutti i continenti. Il post, condito da una fotografia che ritrae proprio alcune manifestazioni, è condito da un messaggio ai politici di tutto il mondo: "le persone continuano a chiedermi qual è la soluzione alla crisi climatica. E come possiamo risolvere questo problema. Si aspettano che conosca la risposta. Pensarlo è oltre l'assurdo perchè non ci sono soluzioni all'interno dei nostri sistemi attuali" è una delle parti del post, che vi proponiamo integralmente in calce.

"In Svezia si dice che non importa ciò che facciamo perchè siamo troppo piccoli per fare la differenza. La manifestazione di venerdì è stata la più grande giornata di azione globale sul clima di sempre, secondo 350.org", rivendica orgogliosa. "E' successo perchè alcuni studenti di paesi piccoli come la Svezia, il Belgio e la Svizzera hanno deciso di non andare a scuola perchè non si faceva nulla per la crisi climatica. Abbiamo dimostrato che importa quello che fai e che nessuno è troppo piccolo per fare la differenza".

Quanto è interessante?
6