Dietro front, gli umani potrebbero essere responsabili dell'estinzione dei mammut

Dietro front, gli umani potrebbero essere responsabili dell'estinzione dei mammut
di

Gli esperti discutono da anni della possibile causa di estinzione dei mammut lanosi. Mentre in alcuni studi gli esseri umani sono stati "assolti", un nuovo documento recentemente pubblicato sostiene che l'influenza umana e il cambiamento del clima potrebbero spiegare l'estinzione dei mammut.

Gli autori del documento sostengono che le specie raramente si estinguono per una sola causa, e sono le combinazioni di più fattori a essere responsabili della scomparsa delle specie. Gli esperti hanno identificato quelli che pensano siano i requisiti per l'estinzione dei mammut: hanno concluso che senza l'influenza umana, il cambiamento climatico negli ultimi 10.000 anni non sarebbe stato sufficiente per far estinguere queste bestie.

"Gli esseri umani secondo la nostra ricerca sono stati un fattore cruciale e cronico del declino della popolazione dei mammut lanosi, avendo un ruolo essenziale nella tempistica e nel luogo della loro estinzione", ha dichiarato il dottor Damien Fordham dell'Università di Adelaide in una nota all'interno dello studio pubblicato sulla rivista Ecology Letters. Oggi, invece, si discute perfino della possibilità di far resuscitare il mammut.

"Le nostre analisi rafforzano e risolvono meglio il caso degli impatti umani sulla diminuzione della popolazione della megafauna in Eurasia durante il tardo Pleistocene", ha dichiarato infine co-autore dello studio, il Dr David Nogués-Bravo, presso l'Università di Copenhagen. "Le estinzioni delle specie sono solitamente il risultato di complesse interazioni tra processi minacciosi". A proposito, ecco dove si trovano gli esemplari di mammut meglio conservati al mondo.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3