INFORMAZIONI SCHEDA

Notizie

    Cometa punta sugli scanner documentali Fujitsu
    notizia10:30, 17 Febbraio 2016

    Cometa punta sugli scanner documentali Fujitsu

    Cometa S.p.A., realtà di primo piano nel panorama nazionale della Distribuzione IT ha siglato una partnership con PFU (EMEA) Ltd., la società responsabile per il marketing e le vendite di scanner documentali a marchio Fujitsu, che gli permetterà di ampliare ulteriormente la propria offerta nell'ambito delle soluzioni per la gestione documentale.

    Fujitsu raggiunge la velocità wireless più elevata del mondo
    notizia15:52, 1 Febbraio 2016

    Fujitsu raggiunge la velocità wireless più elevata del mondo

    Fujitsu ha raggiunto uno dei suoi più grandi obiettivi, al quale stava lavorando da un po'. Essa è infatti stata capace di sviluppare hardware che fornisce la più elevata di trasferimento senza cavi al mondo, pari a 56 Gbps. Tali perfomance sono state raggiunte grazie ad una collaborazione con il Tokyo Institute of Technlogy.

    Fujitsu dividerà la sua divisione PC da quella mobile a febbraio
    notizia19:43, 1 Gennaio 2016

    Fujitsu dividerà la sua divisione PC da quella mobile a febbraio

    Il primo febbraio 2016 Fujitsu scinderà la sua divisione mobile e quella PC. Dopo tanto tempo di attività, questa decisione arriva poiché l’azienda non naviga in acque proprio favorevoli. La divisione mobile si occuperà principalmente degli smartphone e si chiamerà Fujitsu Connected Technologies Limited.

    Fujitsu rilascerà un tablet che ci permetterà di percepire sensazioni tattili MWC 2014
    notizia12:48, 24 Febbraio 2014

    Fujitsu rilascerà un tablet che ci permetterà di percepire sensazioni tattili

    Immaginate di passare il dito sul display di un tablet e di percepire la pelle ruvida di un alligatore presente in una foto o l'irregolarità di una strada dissestata mostrata in una pagina web. Secondo Fujitsu la tecnologia che ci consentirà di "vivere" quest'esperienza è in via di sviluppo e dal 2015 potrà essere integrata sui dispositivi mobili. Il sistema si baserebbe su ultrasuoni che cambierebbero l'attrito tra il dito e il vetro dello schermo. Ciò consentirebbe all'utente di percepire sensazioni quanto più vicino possibile a ciò che viene mostrato sul dispositivo. Al Mobile World Congress di Barcellona la compagnia nipponica ha messo a disposizione degli utenti dei prototipi con cui è possibile avere a che fare con le corde di un'arpa, la manopola di una serratura e il già citato alligatore.

    Fujitsu Arrow Tab: ecco il tablet con il sensore di impronte digitali
    notizia11:32, 5 Ottobre 2013

    Fujitsu Arrow Tab: ecco il tablet con il sensore di impronte digitali

    Fujitsu sta svelando al mondo i suoi nuovi prodotti. Dopo aver presentato nei giorni scorsi lo smartphone Arrows A dalla sorprendente autonomia, l'azienda giapponese ha mostrato al pubblico, nella giornata di ieri, il suo nuovo tablet top di gamma, l'Arrow Tab FJT21, molto dotato a livello hardware. Il dispositivo prevede un display da 10.1" con risoluzione 2560x1600 pixel, processore Qualcomm Snapdragon 800, 2 GB di RAM, 64 GB di storage interno espandibile via micro SD, connettività LTE, Wi-Fi, Bluetooth 4.0, NFC, sistema operativo Android 4.2, batteria da 9600 mAh e, così come già sperimentato sullo smartphone Arrows A, un sensore di impronte digitali di cui ancora non si sono avute informazioni sulla sua implementazione a livello software.

    Fujitsu presenta lo smartphone Arrows A dalla sorprendente autonomia
    notizia12:39, 30 Settembre 2013

    Fujitsu presenta lo smartphone Arrows A dalla sorprendente autonomia

    Gli smartphone attuali, parliamo dei top di gamma, hanno un'autonomia che, quando va bene, non va oltre il giorno e mezzo. La durata della batteria dei propri dispositivi mobili infatti, è uno dei problemi maggiori lamentati dagli utenti di tutto il mondo e le aziende tecnologiche sembra che non riescano ad ovviare a tale difetto. Fujitsu, azienda nipponica non conosciutissima dalle nostre parti per il successo nel settore della telefonia, ha invece prodotto e presentato l'Arrows A, uno smartphone dalle ottime potenzialità hardware ma che spicca soprattutto per la batteria da 2600 mAh in grado di durare 1 intero giorno con solo 10 minuti di ricarica (ricaricata al 100% garantisce un'autonomia di 3 giorni). L'Arrows A presenta un display da 5 pollici con risoluzione a 1080p, processore Snapdragon 800 e fotocamera da 13 megapixel. Infine, dalle informazioni relative all'hardware, emerge la presenza di un sensore per le impronte digitali posizionato sul retro tra la fotocamera e il flash. Ancora non si sa con precisione a cosa servirà. Disponibilità prevista per dicembre, ma per ora solo in Giappone.

    Da Fujitsu il software che legge le pulsazioni inquadrando il viso
    notizia15:19, 18 Marzo 2013

    Da Fujitsu il software che legge le pulsazioni inquadrando il viso

    Continuando il suo sviluppo di tecnologie destinate al monitoraggio biometrico, Fujitsu Laboratories ha sviluppato un nuovo lettore in grado di rilevare in tempo reale la frequenza cardiaca di una persona semplicemente inquandrando il suo volto. La tecnologia utilizza una fotocamera, indipendentemente se questa sia presente su uno smartphone, un tablet o un pc, per rilevare i cambiamenti sottili che avvengono durante il trasporto di ossigeno nel sangue, assorbendo una luce verde. La società ha dichiarato che la tecnologia è in grado di rilevare la frequenza del polso nell’arco di cinque secondi, perché in questo arco temporale viene effettuato il calcolo della media dei colori sul volto di una persona, rimuovendo successivamente la luce non necessaria e utilizzando la luce verde che viene assorbita dall’emoglobina nel sangue.

    Da Fujitsu la tastiera virtuale con la fotocamera dei tablet
    notizia12:42, 4 Marzo 2013

    Da Fujitsu la tastiera virtuale con la fotocamera dei tablet

    La maggioranza di smartphone e tablet attualmente in commercio non sono dotati di tastiere fisiche, e per l’interazione con il dispositivo l’utente è costretto all’utilizzo delle tastiere virtuali, che coprono più della metà del display touchscreen del dispositivo, rendendo alle volte difficile vedere il resto della pagina di un sito o qualsiasi altra informazione utile alla navigazione. Fujitsu è al lavoro su una nuova applicazione che darà la possibilità di digitare senza bisogno di toccare lo schermo: basterà mantenere il tablet in posizione verticale così che la fotocamera integrata provvederà alla conversione del movimenti delle dita sul tavolo o sulla scrivania in normale testo. L’idea non è assolutamente nuova, ma si accosta di molto a quella delle tastiere virtuali riprodotte da un proiettore, con il laser che crea i tasti su un tavolo per poi associarli ad ogni movimento delle dita.

    Da Fujitsu lo smartphone per anziani e persone con disabilità visive e motorie MWC 2013
    notizia13:06, 26 Febbraio 2013

    Da Fujitsu lo smartphone per anziani e persone con disabilità visive e motorie

    Nonostante la maggior parte dei produttori puntino ad aggredire il mercato con proposte che si distinguono per l’hardware o il miglior display in circolazione, c’è anche chi pensa a quella minoranza di mercato in cui sono presenti persone con disabilità. Fujitsu, presentando il suo Stylistic S01 ha pensato ad anziani e persone affette da disabilità di vario genere: il nuovo terminale del colosso giapponese non vanta l’hardware di un certo prestigio e non è certo intenzionato a farlo, ma bada esclusivamente al sodo con alcune caratteristiche che faranno felice l’utenza alla quale il terminale è destinato: processore Dual-Core Qualcomm MSM8255 da 1,4GHz, 4GB di memoria per lo storage espandibile tramite l’uso di MicroSD, display con tecnologia LCD e risoluzione da 480x800 pixel, batteria da 1800 mAh e dimensioni di 130x64x10,90mm per un peso di 138g.

    Fujitsu svela l'Arrows Tab da 10 pollici con batteria super
    notizia15:44, 5 Febbraio 2013

    Fujitsu svela l'Arrows Tab da 10 pollici con batteria super

    L'azienda giapponese Fujitsu ha da pochi giorni svelato un nuovo prodotto appartenente al settore tablet, l'Arrows Tab da 10.1 pollici. A prima vista sembrerebbe un tablet Android come tantissimi altri presenti sul mercato, ma sotto la scocca può vantare una batteria da ben 10.080 mAh, utile per chi viaggia spesso poichè garantisce 14 ore di riproduzione video con una sola ricarica, ben 2100 ore di stand-by. Tra le altre cose, il device è dotato di uno schermo da 10.1 pollici Full HD con risoluzione 1920 x 1200 pixel, un potente processore quad-core Tegra 3 da 1.7 GHz, 2Gb di memoria RAM, 32 GB di storage interno espandibile con micro SD, connettività WiFi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.0, NFC, lettore di impronte digitali, resistenza ad acqua e polvere: il tutto in 259 × 169 × 9.9 millimetri e circa 589 grammi.

    Da Fujitsu una reinvenzione del trasferimento dati per eliminare il buffering

    2

    notizia13:31, 30 Gennaio 2013

    Da Fujitsu una reinvenzione del trasferimento dati per eliminare il buffering

    E’ stato messo a punto dai ricercatori di Fujitsu un nuovo protocollo per il trasferimento dati che permette velocità fino a 30 volte superiori rispetto a quelle offerte dal TCP. Il suo utilizzo, da parte degli operatori telefonici, dovrebbe velocizzare, seppur in maniera sensibile, la navigazione su reti 3G/LTE, nonché il download di file, e ridurre così il problema del buffering durante la fuizione di contenuti in streaming online. Il nuovo protocollo è fondamentalmente una modifica migliorativa dell’UDP, utilizzato per lo streaming multimediale; l’idea alla base è quella di distinguere tra pacchetti persi e quelli ancora non arrivati a destinazione, così da eliminare le trasmissioni superflue.

    Fujitsu venderà il telefono per anziani anche in USA ed Europa
    notizia12:48, 28 Dicembre 2012

    Fujitsu venderà il telefono per anziani anche in USA ed Europa

    Lo scorso luglio Fujitsu ha introdotto sul mercato giapponese uno smartphone Android chiamato Raku Raku, ossia "facile facile", caratterizzato da un'interfaccia molto semplice e intuitiva, icone molto grandi e colori sgargianti. Tutto questo perchè l'obiettivo dell'azienda nipponica era la fascia degli anziani, poco avvezza alle nuove tecnologie e alla complessità dei moderni sistemi operativi. La buona notizia è che nei prossimi mesi vedremo tale dispositivo anche sugli scaffali dei commercianti nostrani. Lo smartphone porta in dotazione Android 4.0 Ice Cream Sandwich, ovviamente modificato per far fronte alle esigenze di una particolare fascia di utenti. L'homescreen unica è formata da icone molto grandi, quella del dialer, della rubrica, delle mail, delle previsioni meteo, ecc. Molto importanti sono le modifiche fatte anche ad alcune funzioni molto utili, come la cancellazione dei rumori di fondo o il rallentatore della voce, che permetteranno di rendere più chiaro il discorso dell'interlocutore. Date un'occhiata al video di dimostrazione in calce alla news.

    Fujitsu Esprimo, il Pc All-In-One con Windows 8
    notizia12:52, 22 Ottobre 2012

    Fujitsu Esprimo, il Pc All-In-One con Windows 8

    A pochi giorni dal debutto di Windows 8, il mercato si arricchisce di una nuova proposta targata Fujitsu e denominata Esprimo: trattasi di una linea di PC Windows 8 based composta da tre configurazoni All-In-One e un Pc Desktop divisi per prezzo e fascia. Il top di gamma prende il nome di Esprimo FH, seguito da Esprimo DH desktop e dalla versione entry level Esprimo EH. Esprimo FH è disponibile in due versioni con display Touchscreen IPS Full-HD da 21,5 e 23 pollici, entrambi con la medesima configurazione hardware che prevede: CPU Core i7-3630QM Quad-Core, 8 GB di Memoria DDR3, Hard Disk da 3 TB, unità blu-ray e TV tuner; il modello DH è un Pc Desktop con una CPU Core i7-3770, 8 GB di RAM DDR3, Hard Disk da 4 TB, driver blu-ray; la versione entry level, Esprimo EH, utilizza invece uno schermo da 20 pollici HD (1600×900), APU AMD E-1200, 4GB di RAM, Hard Disk e connettività LAN, Wireless e Bluetooth. Il lancio è previsto per giovedì, e al momento non si conoscono i prezzi.

    Fujitsu: ecco i nuovi Lifebook!
    notizia21:04, 8 Maggio 2012

    Fujitsu: ecco i nuovi Lifebook!

    Fujitsu si sta preparando per la spedizione di due modelli di notebook con processori Intel Core i7 di terza generazione. Il LifeBook LH532 sarà un semplice aggiornamento del modello precedente che quindi andrà ad adottare semplicemente il nuovo processore Ivy Bridge mantenendo sostanzialmente i alterate le altre caratteristiche: 2GB di memoria di sistema, grafica NVIDIA GeForce GT620M con 2 GB di VRAM, schermo da 14 pollici TFT retroilluminato al LED 1366x768 pixel. Invece il LifeBook LH772 è un nuovissimo modello che avrà sempre chipset Intel Ivy Bridge (Core i7) ma con l'aggiunta di una sheda grafica NVIDIA Optimus con 2GB di memoria e 4GB di RAM.

    Presto anche gli smartphone Fujitsu in Europa
    notizia19:29, 20 Febbraio 2012

    Presto anche gli smartphone Fujitsu in Europa

    Secondo il Financial Times, dopo Panasonic, anche Fujitsu sarebbe interessata al mercato europeo per la commercializzazione di smartphone, basati non solo su Andorid ma anche su Windows Phone. Ricordiamo che nonostante da noi non risulti particolarmente nota, Fujitsu è particolarmente attiva: ha di recente presentato lo smartphone Android più sottile al mondo; ha in sviluppo il Fujitsu Arrows, con processore Tegra 3 quad-core di nVidia e display HD da 4.6"; ha prodotto il primo smartphone con Windows Phone Mango che tra le altre caratteristiche presentava una fotocamera da 13MP. Se davvero la compagnia sta pensando di espandersi nel mercato europeo sicuramente ne sapremo di più durante il MWC, dove si spera rivelerà i suoi piani in proposito.

    E' di Fujitsu lo smartphone Android più sottile al mondo
    notizia13:03, 5 Dicembre 2011

    E' di Fujitsu lo smartphone Android più sottile al mondo

    Lo scettro di smartphone più sottile al mondo detenuto fino a qualche giorno fa da Motorola Razr è stato rubato da un nuovo dispositivo proveniente dall'Asia, il Fujitsu Arrow ES IS12F, che con il suo spessore di 6.7mm è in assoluto lo smartphone Android più sottile al mondo. Si tratta di un dispositivo appartenente alla fascia media che verrà commercializzato in giappone, equipaggiato con Android 2.3 nel comparto software, mentre per quanto riguarda l'hardware, lo smartphone avrà un display 4 pollici AMOLED con risoluzione di 480x800 pixel, fotocamera da 5 megapixel, CPU Snapdragon MSM8655 da 1.4Ghz, Wi-Fi 802.11n, Bluetooth 2.1 + EDR e batteria da 1.400 mAh. Il produttore dichiara anche che il dispositivo sarà resistente all'acqua.

    Fujitsu vede battezzare il suo supercomputer K come il più veloce al mondo, con 10,51 petaflop
    notizia22:32, 4 Novembre 2011

    Fujitsu vede battezzare il suo supercomputer K come il più veloce al mondo, con 10,51 petaflop

    Fujitsu, ancora sconvolta ed estasiata per la costruzione del supercomputer "K", promette che la colossale macchina avrà una velocità di dieci petaflops entro il 2012 (per chi non lo sapesse, FLoating point Operations Per Second, ovvero operazioni a virgola mobile eseguite in un secondo dalla CPU. 1Petaflops=10^15). Lo sforzo è stato già ripagato, infatti attualmente, il computer dalle dimensioni di un hangar ha una velocità di 10,51 petaflop. Se volete duplicare questa sensazionale macchina a casa vostra, avrete bisogno soltanto di 864 racks, circa ottantottomila processori e un conto in banca tale da poter pagare una bolletta della luce di dieci miliardi di dollari annui. La società mostrerà le potenzialità del colosso alla conferenza SC11 di Seattle, dove presumibilmente K stabilirà il suo monumentale piazzamento a computer più veloce del mondo. Vediamo quanto durerà questo record, se qualcuno è rimasto indispettito per l'opera di Fujitsu, crediamo che un concorrente valido non tarderà ad arrivare.

    Un tablet impermeabile per Fujitsu

    1

    notizia18:34, 29 Agosto 2011

    Un tablet impermeabile per Fujitsu

    Si diceva che Fujitsu fosse al lavoro su un tablet da 7 pollici, invece a quanto pare il tablet si è rivelato essere da ben 10 pollici. Ma ala di là delle dimensioni dello schermo quello che caratterizza il prodotto Fujitsu è sicuramente la sua impermeabilità. Oramai smartphone e tablet offrono servizi spesso necessari che ci spingono a portarli sempre con noi anche nelle condizioni non certo più favorevoli. Da qui l'idea di offrire un tablet impermeabile e in generale robusto e resistente in modo tale che faccia il suo dovere senza che l'utente si preoccupi della sua incolumità. Il nome commerciale del tablet dovrebbe essere Fujitsu Arrow il quale avrà un processore dual core da 1GHz, 1Gb di Ram, 16 Gb di memoria interna, bluetooth, WiFi b/g/n, GPS. Le fotocamere di cui sarà munito saranno 2: una da 5Mp e la frontale da 1,3 Mp. Il suo sistema operativo sarà Android 3.2 Honeycomb.

    Fujitsu lavora ad un tablet Android da 7'
    notizia18:01, 19 Maggio 2011

    Fujitsu lavora ad un tablet Android da 7"

    Fujitsu ha recentemente annunciato che, entro la fine dell'anno, lancerà sul mercato un tablet con sistema operativo Android. Le informazioni rivelate fino a questo momento dall'azienda sono decisamente poche, indicano comunque un dispositivo con display da 7" e con un prezzo accessibile: si parla infatti di una cifra intorno ai 350 dollari (al cambio sono circa 245 euro). Il produttore giapponese ha poi confermato che il tablet monterà già la versione 3.1 Honeycomb di Android. Nessuna notizia o indiscrezione, per il momento, sul tipo di processore e sugli altri componenti scelti dalla società.

    Nuovi notebook Fujitsu: tra pico-proiettore e riconoscimento del palmo
    notizia14:56, 23 Aprile 2011

    Nuovi notebook Fujitsu: tra pico-proiettore e riconoscimento del palmo

    Fujitsu e soluzioni IT sono una cosa sola. E' nel settore business che l'azienda nipponica riscuote maggiore successo. Ogni anno presenta infatti nuove linee di prodotti dedicati agli uomini d'affari. Oggi vi parleremo di tre nuovi modelli, appena presentati, che adottano particolari soluzioni: dall'utilizzo di pico-proiettori incorporati al sensore di "riconoscimento palmare".

    Fujitsu presenta il primo mouse completamente biodegradabile
    notizia16.30, 5 Febbraio 2011

    Fujitsu presenta il primo mouse completamente biodegradabile

    È made in Fujitsu il primo mouse completamente privo di parti in plastica, del tutto biodegradabile e riciclabile grazie all’impiego di materiali rinnovabili. Prodotto con i materiali ecocompatibili ARBOFORM e BIOGRADE, il nuovo Fujitsu Mouse M440 ECO fa parte della gamma di accessori realizzati in materiale riciclabile inaugurata dalla tastiera KBPC PX ECO. Secondo quanto affermato dai portavoce dell'azienda: “L’uso di sostanze biodegradabili provenienti da fonti rinnovabili permette di seguire una produzione sostenibile riducendo le emissioni CO2 durante il processo di fabbricazione. Altro vantaggio, lo smaltimento del prodotto giunto al termine del suo ciclo di vita non aggiunge ulteriori rifiuti plastici nelle discariche, grazie alla composizione totalmente biodegradabile del mouse”. Sempre secondo Fujitsu le performance non subiscono alcun calo comprese quelle legate alla rotellina per lo scroll e del sensore ottico da 1000 dpi. Il guscio di materiale Biograde risulta più elastico e più comodo all’uso rendendo la periferica più ergonomica rispetto ai concorrenti di plastica. Fujitsu non ha ancora diffuso né la data di uscita sul mercato, né il prezzo, ma ad ogni modo crediamo che molte altre aziende potrebbero seguire questa via proponendo sul mercato, prodotti via via sempre più ecocompatibili.

    Il tablet di Fujitsu sarà facile da usare come un martello e accogliente come una sciarpa
    notizia14:57, 28 Gennaio 2011

    Il tablet di Fujitsu sarà facile da usare come un martello e accogliente come una sciarpa

    No, non siamo impazziti. Meinolf Althaus, direttore della divisione mobile di Fujitsu, spiega con vari esempi che il software di un tablet deve essere intuitivo, deve essere basato sul riconoscimento della funzione e non sul dover apprendere e ricordare una particolare procedura, così come chiunque afferra un qualsiasi martello nel verso giusto perché ne riconosce a prima vista il manico. L’idea è suggestiva e vi si può leggere una velata critica alle sempre più numerose gesture multitouch ideate da Apple. Inoltre egli sostiene che l’utilizzo più naturale di un tablet passi attraverso l’utilizzo di un’apposita penna, che permetta di scrivere sul dispositivo come si fa su un quaderno. Fujitsu ha in cantiere di presentare quanto prima in modo ufficiale la sua interpretazione di tablet e molti sostengono che questo avverrà tra circa un mese durante il WMC11.