Questi funghi appartengono a un ramo completamente nuovo dell'albero della vita

Questi funghi appartengono a un ramo completamente nuovo dell'albero della vita
di

Alcuni funghi come licheni e micorrize non sembrano adattarsi al nostro attuale albero della vita. Adesso una nuova ricerca ha scoperto che appartengono tutti a un ramo completamente nuovo che si separò da altri funghi più di 300 milioni di anni fa.

Stiamo parlando, ad esempio, dei Geoglossaceae che "leccano" l'aria direttamente dal terreno con le loro teste scure (il protagonista della nostra immagine di copertina della notizia) oppure del Symbiotaphrina buchneri, che vivono all'interno dello scarabeo biscotto (Stegobium paniceum), fornendo all'insetto vitamine del gruppo B in cambio di un "posto in cui vivere" durante tutte le fasi del suo ciclo di vita.

"Ciò che è davvero affascinante è che nonostante questi funghi sembrino così diversi, hanno molto in comune a livello dei loro genomi", spiega Toby Spribille, micologo dell'Università di Alberta. Nel nuovo studio gli scienziati hanno sequenziato e analizzato i genomi di 30 diverse specie di funghi provenienti da nove diversi paesi in tutto il mondo.

Secondo quanto riportato, circa 600 specie di funghi, precedentemente collocate in sette classi diverse, dovrebbero appartenere tutte allo stesso ramo evolutivo, chiamato Lichinomycetes. Una delle caratteristiche chiave condivise dai lichinomiceti è il loro genoma minuscolo. Questo potrebbe spiegare perché un'alta percentuale di loro fa affidamento su relazioni simbiotiche con altre specie per sopravvivere.

A proposito, sapete che ogni specie vivente - quindi anche noi - dipende dai funghi?

Quanto è interessante?
1