Un fungo "misterioso" è stato scoperto su dei vecchi Twinkies scaduti da 8 anni

Un fungo 'misterioso' è stato scoperto su dei vecchi Twinkies scaduti da 8 anni
di

Negli USA una delle merendine più popolari è il Twinkies, un tronchetto di pan di Spagna ripieno di crema. Visto l'amore per il suo spuntino preferito, nel 2012 il fotografo naturalista Colin Purrington temeva che il Twinkies potesse scomparire per sempre dopo che il suo produttore dichiarò bancarotta, decise così di fare una scorta.

Secondo una "leggenda" (comparsa anche nel famoso film Zombieland), la merendina rimane commestibile anche dopo tantissimo tempo dal suo acquisto. Così nel 2020, esattamente nel bel pieno della pandemia, Purrington - mentre si stava annoiando - decise di testare in prima persona la leggenda e diede un occhio alle merendine comprate 8 anni prima.

Ovviamente, al primo coraggioso morso, il fotografo sputò immediatamente il Twinkies, ormai completamente scaduto (così come potrete vedere dai tweet in calce alla notizia). C'era qualcosa di strano sulla merendina e Purrington decise di farla analizzare per scoprire quale "creatura fungosa" avesse attaccato il suo cibo preferito.

Matt Kasson, professore associato di patologia forestale e micologia alla West Virginia University, si è offerto di indagare sulla questione dopo aver accolto l'appello del fotografo. Il team crede che il fungo fosse nella confezione prima che il Twinkie fosse sigillato, poiché l'involucro di plastica sembra essere stato risucchiato verso l'interno.

Esaminando il campione al microscopio sono state trovate spore fungine. Si tratta del Cladosporium, un genere che si trova comunemente su materiale vegetale. Gli esperti, tuttavia, non sono stati in grado di identificare il fungo misterioso, poiché si ipotizza che possa essere morto anni fa. Gli esperti però non si arrendono: vogliono cercare di portare in vita il fungo per scoprire la sua origine. "Il fungo che cresce al centro del Twinkie è apparentemente nel genere Cladosporium, ma si spera che saranno in grado di determinare la specie esatta", scrive infine Purrington su Twitter.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
1