di

Futuremark, in occasione della Game Developer Conference, ha mostrato ai presenti la prima demo basata sulle DirectX Raytracing (DXR), che sono state presentate da Microsoft nel corso della stessa conferenza

Come si legge nel post pubblicato sul blog ufficiale, queste nuove API sono caratterizzate dalla presenza di un sistema che consente il raytracing sfruttando l'accelerazione hardware delle applicazioni basate su DirectX, il che secondo molti potrebbe a tutti gli effetti rappresentare una rivoluzione nella grafica dei giochi portandola vicina a livelli di realismo mai visti prima.

Futuremark, nota per i benchmark 3DMark e PCMark che sono estremamente utilizzati sul web, ha diffuso anche un breve filmato di anteprima di circa un minuto e trenta in cui viene posto l'accento su quelle che saranno le migliorie tangibili dagli utenti che verranno offerte dalle DirectX Raytracing, sia a livello di illuminazione che di rendering in real-time.

"Siamo orgogliosi di essere i primi sviluppatori scelti per lavorare con DirectX Raytracing ed entusiasti delle opportunità offerte da queste nuove API" si legge nel post, in cui Futuremark annuncia che "utilizzeremo DirectX Raytracing in un nuovo test di benchmark 3DMark che speriamo di rilasciare entro la fine dell'anno".

Per maggiori informazioni su DirectX Raytracing vi rimandiamo al post pubblicato da Microsoft sul blog.

FONTE: FM
Quanto è interessante?
5