In futuro Apple potrebbe vendere iPhone sotto forma di servizio in abbonamento

In futuro Apple potrebbe vendere iPhone sotto forma di servizio in abbonamento
di

L'onda lunga della trimestrale di Apple continua a farsi sentire. Quest'oggi sono infatti tante le news che ci arrivano dalla conference call tenuta da Tim Cook con gli investitori. A quanto pare, il CEO avrebbe lasciato intendere che in futuro la Mela potrebbe vendere l'iPhone sotto forma di servizio in abbonamento.

Le indiscrezioni sono presenti sul web da tempo e vari analisti ne hanno parlato. In risposta ad alcuni azionisti, Cook ha affermato che "in una certa misura questo servizio esiste già oggi", riferendosi al programma presente negli Stati Uniti che distribuisce i costi di un nuovo iPhone ed AppleCare in due anni. Gli utenti, dopo aver effettuato 12 pagamenti, hanno la possibilità di portare a casa l'iPhone più recente e riavviare il ciclo di pagamento.

Il CEO non ha specificato che tipo di bundle o abbonamenti potrebbe offrire Apple in futuro, ma ha affermato che la società sta lavorando ad un'opzione per semplificare il pagamento degli iPhone. "Siamo consapevoli del fatto che ci sono molti utenti là fuori che desiderano una sorta di pagamento ricorrente che permetta loro di ottenere nuovi prodotti su base regolare e ci impegneremo per renderlo più accessibile" ha affermato Cook.

Secondo molti la via ormai sarebbe tracciata ed un'indicazione sarebbe arrivata anche dal nuovo programma di permuta.

FONTE: BI
Quanto è interessante?
4