Gaia 8: un ammasso di stelle nella nostra amata Via Lattea

Gaia 8: un ammasso di stelle nella nostra amata Via Lattea
di

Degli astronomi hanno individuato un nuovo ammasso aperto, interno alla Via Lattea, grazie al satellite Gaia dell'ESA. Chiamato Gaia 8, è costituito da circa 100 stelle, tra cui probabilmente una variabile Beta Lyrae, ovvero una tipologia di stelle doppie la cui luminosità totale è variabile perché le due componenti si eclissano a vicenda.

Gli ammassi aperti sono gruppi di stelle legate gravitazionalmente l'una all'altra. Nella Via Lattea, la nostra cara galassia, ne sono già stati individuati più di 1.000 ma gli studiosi sperano di ampliare l'elenco degli ammassi aperti, in quanto potrebbe essere cruciale per migliorare la comprensione della formazione e dell'evoluzione della Via Lattea.

Sulla base dei dati di Gaia Data Release 2 (DR2), Ulrich Bastian dell'Università di Heidelberg in Germania, ha identificato decine di stelle intorno alla Beta Lyrae che potrebbero essere collegate a questa variabile.

"Il controllo dei dati rilevanti in DR2 ha rivelato, sorprendentemente, un ammasso stellare aperto di circa 100 membri a cui la Beta Lyrae ovviamente appartiene", scrive Bastian nelo studio.

Bastian presume che Beta Lyrae sia membro di Gaia 8 in quanto, ad esempio, l'ammasso è perfettamente centrato sulla Beta Lyrae, il che suggerisce che è certamente il suo membro più pesante. Inoltre, il moto proprio di Gaia 8 è coerente con il moto della Beta Lyrae.

Gli studi come quello di Bastian potrebbero in oltre far luce sulla natura delle Beta Lyrae, che è di per sè estremamente interessante, ma anche di altri oggetti di questo tipo. Ulteriori indagini sull'ammasso di Gaia 8 potrebbero essere estremamente utili per far progredire la conoscenza di tali variabili, di cui sappiamo ancora poco. D'altronde vi abbiamo parlato spesso di variabili, per esempio della stella binaria EU Cancri, ma anche di una variabile AM Herculis eclissante.

FONTE: Phys.org
Quanto è interessante?
6
Gaia 8: un ammasso di stelle nella nostra amata Via Lattea