Galaxy Note 7 lanciato in un blocco di ghiaccio da 30 metri, illeso

di

Negli ultimi tempi i vari blog hanno condotto diversi crash test sui dispositivi top di gamma lanciati sul mercato, e nemmeno il Galaxy Note 7 è stato esente da tale protocollo. I ragazzi di GizmoSlip, uno dei canali YouTube più famosi, ha voluto testare la certificazione IP68 del phablet.

Come? Lo ha immerso in una ciotola piena d’acqua, quindi riposto in un congelatore per quasi 24 ore per favorire la creazione di un involucro ghiacciato.
Una volta fatto ciò, il dispositivo congelato è stato lanciato da oltre 30 metri, uscendone praticamente illeso e senza alcun graffio. Test superato a pieni voti, quindi, per quello che si appresta a diventare uno dei dispositivi più apprezzati dell’anno.

Quanto è interessante?
0