Galaxy Note 9: niente sensore per le impronte sotto lo schermo

di

Samsung ha ormai presentato da una settimana circa i nuovi Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus, ed ora si sta concentrando sui prossimi dispositivi top di gamma. Nello specifico, il prossimo appuntamento importante per la linea è quello estivo, nel corso del quale la compagnia asiatica svelerà come di consueto il Galaxy Note, ormai giunto alla nona gen.

Proprio su questo si è concentrato l'analista di mercati di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, il quale in una nuova nota diffusa ha fatto il punto su quelle che dovrebbero essere le specifiche tecniche dello smartphone.

A quanto pare, il phablet non includerà alcun tipo di sensore per le impronte digitali sotto lo schermo, il che rappresenta a suo modo una sorpresa di non poco conto se si considera il fatto che, a giudicare dai rumor, il gigante coreano insieme ad Apple avrebbe inseguito per diversi mesi la tecnologia per integrarla nel Galaxy S9 (e nell'iPhone X, nel caso della Mela).

E se all'inizio sembrava difficile, di recente molte compagnie come Synaptics hanno svelato le loro offerte, che hanno già visto la luce in alcuni smartphone targati Vivo, che sfoggiano orgogliosamente il sensore per le impronte direttamente sotto lo schermo.

Probabilmente però Samsung punta a sviluppare una tecnologia proprietaria, anche per proteggere la riservatezza ed i dati degli utenti. La sicurezza infatti è il più grande punto interrogativo di questa tecnologia nascente ed è anche una delle maggiori preoccupazioni di Samsung in quanto posiziona i suoi smartphone in un mercato che può essere utilizzato in casi altamente sensibili, come in uffici governativi e militari.

Kuo afferma che non sarà presente alcuna soluzione in-display, sia essa ottica o ultrasonica, in quanto nessuna di queste ha soddisfatto gli elevati standard di Samsung.

Lo stesso Kuo non crede nel riconoscimento del volto: il vecchio ma collaudato sensore per le impronte digitali infatti batte ancora le nuove tecnologie in termini di affidabilità e sicurezza, nonostante quanto atto da Apple.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
2