Galaxy S11, Samsung fa trapelare per sbaglio alcune possibili specifiche tecniche

Galaxy S11, Samsung fa trapelare per sbaglio alcune possibili specifiche tecniche
di

Colpo di scena: il leak delle possibili specifiche tecniche di Galaxy S11 ce lo offre direttamente Samsung. Infatti, l'azienda sudcoreana ha recentemente rilasciato la versione Beta della sua One UI 2.0: gli utenti più attenti hanno subito analizzato il codice e trovato degli evidenti riferimenti a dei nuovi componenti in arrivo.

In particolare, come riportato anche da Gizchina e da Max Weinbach di XDA Developers, l'ultimo aggiornamento della personalizzazione della società sudcoreana include dei file XML e delle cartelle che non lasciano spazio a molti dubbi. I nomi dei file XML includono riferimenti ai processori Exynos 9830 e Qualcomm Snapdragon 865, mentre i nomi delle cartelle lasciano intendere l'arrivo di tre varianti di Samsung Galaxy S11 (nomi in codice SM-G981U, SM-G986U e SM-G988U).

Nel codice si trovano anche riferimenti alla RAM LPDDR5, alla memoria interna UFS 3.1 e al supporto al 5G. Insomma, sembra proprio che Samsung abbia inserito, probabilmente per errore, dei file in anticipo rispetto ai tempi. Stando ai precedenti rumor, Galaxy S11 dovrebbe arrivare il 18 febbraio 2020, disporre di uno spettrometro e di una fotocamera da ben 108MP. A quanto pare, il prossimo anno potrebbe riservarci delle belle sorprese per quanto riguarda la gamma di smartphone Samsung Galaxy S11. Non ci resta che attendere fiduciosi.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
3
Galaxy S11, Samsung fa trapelare per sbaglio alcune possibili specifiche tecniche