Galaxy S5: bypassato il sensore per le impronte digitali? Risponde Paypal

di

Nella giornata di ieri su queste pagine abbiamo riportato la notizia relativa alla presunta poco sicurezza del sensore per le impronte digitali presente nel Samsung Galaxy S5. Come mostrato in un video, visualizzabile in calce, basta avere l'impronta su un calco di gomma per poter utilizzare tutti i servizi, tra cui anche Paypal. Proprio da questo fronte arriva oggi una risposta importante. Un portavoce del famoso servizio online, utilizzato per gli acquisti, ha affermato quanto segue: “siamo sicuri che l'autenticazione con le impronte digitali offre un modo più semplice e sicuro per effettuare i pagamenti dai dispositivi mobili. La nostra applicazione utilizza una chiave crittografica collegata all'impronta digitale, questa chiave è l'unico tipo d'informazione in nostro possesso e protegge i nostri clienti anche dai tentativi di frode, quindi gli utenti possono stare tranquilli a riguardo”.   

Quanto è interessante?
0