Galaxy S6 Edge: l'alta domanda costringe Samsung a costruire una terza fabbrica per i display

di

Evidentemente Samsung aveva sottovalutato la possibile domanda del Galaxy S6 Edge, vale a dire la versione dl top di gamma 2015 con display curvo ai lati. Secondo quanto riportato da alcuni siti coreani, infatti, la società locale sarebbe stata costretta ad aprire un terzo stabilimento che avrà il compito di produrre i display tagliati del cellulare. La struttura dovrebbe portare la produzione a 5 milioni di unità, e raddoppierà la capacità produttiva rispetto ai 2 milioni precedenti.

Secondo quanto riferito da alcuni analisti e fonti vicine ai dirigenti, la società prevede di vendere oltre 70 milioni di Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge. A partire da ora, tutti e tre gli impianti produrranno i display OLED ed almeno due di loro sono situati nei pressi della capitale sudcoreana Seoul. L'85% del giro d'affari dei display è di proprietà di Samsung Electronics, mentre la restante parte da Samsung Display. Oltre ai pannello, la società assembla anche i chipset, i moduli di memoria e modem per i propri prodotti.  

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0