Galaxy S8: Samsung mette in guardia i fornitori dai leaks

di

Negli ultimi anni direttamente dalle catene di montaggio in Cina sono arrivate immagini di dispositivi non ancora presentati in via ufficiale dai vari produttori, che ancora non sono riusciti a trovare un modo per mettere la parola fine a questa fuga di notizie.

Samsung, ancora scossa da quanto accaduto con il Galaxy Note 7, sta puntando tutto (soprattutto a livello d’immagine) sul prossimo dispositivo top di gamma, il Galaxy S8, su cui sono già iniziati a circolare dei rumor, principalmente riguardo il display 4K che, a quanto pare, dovrebbe essere in grado di supportare anche la realtà virtuale.
Secondo un rapporto pubblicato oggi dal Korea Herald, alcuni manager di Samsung avrebbero invitato sia i dipendenti dei produttori di terze parti, che i fornitori, ad evitare potenziali leaks dello smartphone.
In una mail interna, Samsung ha chiesto ai propri dipendenti di seguire attentamente le misure di sicurezza in modo tale da evitare la fuoriuscita di segreti industriali: “la pubblicazione di segreti industriali potrebbe causare danni irreversibili, i quali a loro volta rappresentano un grande rischio finanziario per la società. Le conseguenze di tutto ciò si potrebbero tradurre nella rottura delle partnership strategiche e la perdita di fiducia”.
Samsung, inoltre, avrebbe notificato ai propri fornitori di non parlare in alcun modo del Galaxy S8.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0