di

Non solo Samsung. Questa mattina sul palco dell'IFA 2019 di Berlino è salita anche Garmin, che ha svelato le nuove linee di smartwatch per sportivi. La società ha rinfrescato la serie Vivomove e Vivoactive ed introdotto il modello Venu.

Garmin Venu

Garmin Venu è il primo smartwatch GPS di Garmin a sfoggiare uno schermo touchscreen OLED da 1,2 pollici, che può anche essere impostato in modalità always-on per tenere sempre a portata di mano l'orario. Il produttore ha affermato che si tratta di un orologio da indossare 24/7, su cui è possibile ricevere notifiche ed alert. Ma chiaramente può anche essere utilizzato come fitness tracker in palestra e per monitorare il sonno durante la notte.

A livello software troviamo un'ampia serie di quadranti ed allenamenti predefiniti che consentono di raggiungere tutti gli obiettivi. Sono anche presenti funzioni di monitoraggio della salute 24 ore su 24, tra cui il monitoraggio dell'idratazione, respirazione, ciclo mestruale, stress, sonno e saturazione dell'ossigeno.

Venu è compatibile con iOS ed Android, e supporta anche app come Spotify, Deezer ed Apple Music. Al suo interno è anche presente il sistema contacless Garmin Pay. L'arrivo sul mercato è previsto per novembre a 399,99 Euro.

Garmin Vivoactive

Aggiornamento anche per Vivoactive. La quarta generazione dello smartwatch è disponibile nella versione da 45 millimetri e 40mm, soprannominata Vivoactive 4S. Sul primo è garantita un'autonomia di otto giorni in modalità smartwatch e sei ore in modalità GPS + Music. Vivoactive 4S dura fino a sette giorni in modalità smartwatch e cinque ore in modalità GPS + Music.

Entrambi gli orologi includono lo stesso display della serie Vivoactive 3, che è facile da leggere anche con la luce diretta del sole. A parte lo schermo, le caratteristiche sono le stesse della nuova serie Venu. Il lancio è previsto a settembre per 349,99 Dollari.

Garmin Vivomove

Garmin ha anche annunciato le new entry della linea Vivomove, la gamma di orologi per il fitness orientati alla moda con lancette meccaniche e display nascosto.

Sul mercato arriveranno le varianti Luxe, Style e 3/3S. A livello tecnico troviamo il GPS, la piattaforma Garmin Pay ed il monitoraggio del sonno, oltre che molte funzioni di salute e benessere presenti nei Vivoactive e Venu.

Luxe è il modello con lunetta in acciaio inossidabile da 42 millimetri e cassa con lente in vetro zaffiro antigraffio, mentre i cinturini sono in pelle o metallo.

La versione Style 42mm invece arriva nei negozi con cinturini in nylon e silicone. Le versioni Vivomove 3S da 39mm e Vivomove 3 da 44mm includeranno nella confezione un cinturino in silicone.

La durata della batteria stimata è di cinque giorni con prezzi che partono da 249,99 Dollari e superano i 549,99 Dollari.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
2