I gatti? Gli animali più geniali di sempre! Ricordano addirittura il nome degli altri!

I gatti? Gli animali più geniali di sempre! Ricordano addirittura il nome degli altri!
di

Possono agire nell’ombra e generalmente si atteggiano come se vivessero su un piano di esistenza più elevato di noi semplici umani. Ma i gatti sono più presenti di quanto si possa pensare a volte.

Negli ultimi anni, gli scienziati hanno dimostrato che i gatti in realtà si legano profondamente con gli umani. Queste creature complesse possono “dialogare” con noi e tengono traccia dei nostri movimenti anche quando non ci siamo.

Ancora più sorprendentemente, i gatti possono riconoscere i propri nomi (un'abilità che associamo principalmente ai cani), e ora una nuova ricerca mostra che questa impresa felina va molto più in là di quanto ci rendessimo conto.

In un nuovo studio, gli scienziati hanno scoperto che oltre a conoscere i propri nomi, i gatti sembrano anche riconoscere i nomi di altri gatti con cui hanno familiarità e potrebbero anche conoscere i nomi delle persone che vivono nella stessa famiglia.

Può sembrare un po' strano - pensare che il tuo gatto potrebbe conoscere il tuo nome - ma i cani possono essere addestrati a ricordare i nomi di centinaia di cose diverse; quindi, forse non dovrebbe essere così sorprendente.

Forse la parte più strana è rendersi conto che queste creature distaccate e apparentemente disimpegnate ci hanno ascoltato per tutto questo tempo.

"Quello che abbiamo scoperto è sorprendente", ha spiegato all'Asahi Shimbun il ricercatore di scienze animali Saho Takagi, ora all'Università di Azabu in Giappone. "Voglio che le persone sappiano la verità. Sembra che i felini non ascoltino le conversazioni delle persone, ma in realtà lo fanno".

Negli esperimenti, Takagi e altri ricercatori hanno studiato i gatti che vivevano in abitazioni con più esemplari. Nei test, i ricercatori avrebbero presentato a un gatto l'immagine di un gatto familiare della stessa casa (chiamato "gatto modello"), mostrando la fotografia del gatto sullo schermo di un computer.

Durante la visualizzazione dell'immagine, una registrazione del proprietario pronunciava ad alta voce il nome del gatto modello (chiamato "condizione congruente") o pronunciava un nome diverso (la "condizione incongruente").

Ciò che il gruppo ha scoperto è che i gatti domestici trascorrevano più tempo a fissare lo schermo del computer durante la condizione incongruente, forse perché erano perplessi o incuriositi dalla mancata corrispondenza dell'immagine e del nome del gatto modello.

"Solo i gatti domestici hanno anticipato una specifica faccia di gatto dopo aver sentito il nome del gatto, suggerendo che corrispondevano al nome del gatto stimolo e all'individuo specifico", scrivono i ricercatori nel loro articolo. "Dopo aver sentito il nome di un gatto, i soggetti si aspettavano la faccia corrispondente".

Il gruppo pensa che i gatti probabilmente imparino questo tipo di relazioni nome-faccia osservando le interazioni di terze parti a casa, ed è possibile che i felini che vivono nei bar per gatti, circondati potenzialmente da dozzine di gatti, per non parlare di un flusso di estranei umani che entrano nel bar – non hanno le stesse opportunità di imparare socialmente i nomi di altri gatti.

Rimanendo in tema di "superpoteri" felini, sapete perché i gatti cadono sempre in piedi?

Quanto è interessante?
4