I gatti in Australia uccidono più di 2 miliardi di animali selvatici all'anno

I gatti in Australia uccidono più di 2 miliardi di animali selvatici all'anno
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sono oltre 2 miliardi, ogni anno, le prede dei gatti in Australia, secondo i rapporti di alcuni ricercatori ambientali che hanno raccolto centinaia di studi sulle abitudini predatorie dei felini.

In un solo giorno, i milioni di gatti australiani uccidono circa 1.3 milioni di uccelli, 1.8 milioni di rettili e oltre 3.1 milioni di mammiferi. I felini vennero introdotti in Australia nel XVIII secolo dai colonizzatori europei, e un rapporto del 2017 rivelò che i gatti selvatici sono presenti nel 99,8% del continente, incluso l'80% delle isole australiane.

Le stime attuali del numero di gatti selvatici in Australia vanno da circa 2 milioni a oltre 6 milioni. Ognuno di questi felini uccide circa 740 animali nativi all'anno, ha affermato in una dichiarazione la co-autrice dello studio Sarah Legge.

Per quanto riguarda il numero di gatti domestici il numero si attesta intorno ai 4 milioni. Un gatto domestico uccide, in media, circa 75 animali ogni anno. Tuttavia, le popolazioni di gatti urbani tendono ad essere più dense che nelle zone rurali; Con circa 60 gatti ogni chilometro quadrato, la fauna selvatica nelle aree urbane paga quindi un prezzo mortale, ha spiegato Legge.

"Di conseguenza, i gatti delle aree urbane uccidono molti più animali per chilometro quadrato ogni anno rispetto ai gatti nella boscaglia", ha detto. I funzionari australiani stanno esplorando molteplici strategie per controllare le popolazioni di gatti selvatici.

Queste strategie di controllo elimineranno circa 2 milioni di gatti entro il 2020, ma alcune specie di animali selvatici potrebbero non avere tutto questo tempo, ha dichiarato il coautore dello studio Christopher Dickman.

I gatti sono una minaccia mortale per 35 specie di uccelli, 36 specie di mammiferi, 7 specie di rettili e 3 specie di anfibi, secondo l'Australia's Department of Sustainability, Environment, Water, Population and Communities (SEWPAC).

"Molte delle specie native australiane non sono in grado di sopportare questi alti livelli di predazione e rischiano sempre più di estinguersi, a meno che il problema dei gatti in Australia non venga risolto", ha infine concluso Dickman nella dichiarazione.

Quanto è interessante?
5