di

Gli incendi che hanno colpito l’Australia in questi giorni non sembrano attenuarsi e la distruzione che essi portano aumenta di ora in ora. Tuttavia, nonostante questa devastazione, è stato registrato lo strano comportamento di una gazza.

Decine di migliaia di persone sono state evacuate da varie regione dell’Australia, colpite da immani incendi, ed è di poche ore fa la notizia che il premier Australiano ha mobilitato molti altri uomini per aiutare i vigili del fuoco a domare le fiamme che stanno flagellano la zona. Ad essere colpiti da questa calamità non sono, però, solo i residenti ed i turisti che hanno fatto dell’Australia la loro meta delle vacanze, ma anche la natura e le specie animali che si trovano costretti a cercare rifugio dalle fiamme incalzanti. Si stima, infatti, che gli animali che hanno perso la vita a causa dell’incendio siano vicini ad una cifra impressionante, 500.000 esemplari probabilmente.

Nonostante l’immane tragedia è stato documentato un avvenimento curioso che ha visto come protagonista una gazza australiana, un uccello che vive in Australia, appunto, e che è estremamente abile nell'imitare il suono di altri animali (uomo compreso) ed i rumori ambientali che sente. In particolare, l’ex commissario per le specie minacciate, Gregory Andrews, ha postato un video in cui una gazza australiana imitava alla perfezione il suono delle sirene dei camion dei pompieri e delle ambulanze che molto assiduamente, vista la grave situazione, attraversavano le strade dirette nelle zone delle emergenze.

L’imitazione dell’animale è estremamente accurata e si stima che queste gazze possano imitare i suoni emessi da decine di specie di uccelli diverse, il suono dei cani e anche quello dei cavalli, oltre a suoni provenienti da esseri umani e da attività antropiche. Probabilmente la quantità di sirene in questi giorni drammatici deve avere impressionato in qualche modo l’animale che ha deciso di riprodurre il suono che sentiva maggiormente.

Quanto è interessante?
4