GDC: Oculus non ci sarà. Facebook cancella gli eventi per l'allarme Coronavirus

GDC: Oculus non ci sarà. Facebook cancella gli eventi per l'allarme Coronavirus
di

Dopo la cancellazione del MWC 2020 di Barcellona, a seguito delle cancellazioni a cascata da parte degli espositori, anche la Game Developers Conference perde pezzi. Facebook infatti ha annunciato che la divisione Oculus non prenderà parte all'evento a causa delle crescenti preoccupazioni per il Coronavirus COVID-19.

Il colosso di Menlo Park ha comunque precisato che gli annunci avverranno attraverso eventi trasmessi in streaming, ed ha invitato tutti i dipendenti a non recarsi presso la fiera in programma dal 16 al 20 Marzo.

"Facebook non parteciperà alla GDC per preservare la salute e sicurezza dei nostri dipendenti, partner di sviluppo e dell'intera community. La decisione è stata presa a causa dell'evoluzione dei rischi per la salute pubblica legati al COVID-19. Abbiamo ancora in programma di condividere entusiasmanti annunci che avremmo voluto mostrare all'evento, ma che presenteremo in streaming da remoto, con filmati, Q&A online ed altri incontri con i partner che avrebbero dovuto essere alla manifestazione" ha affermato un portavoce.

L'allerta intorno al nuovo Coronavirus resta alta anche in Italia: questa mattina sono stati confermati nuovi casi in Lombardia, dove diversi paesi sono stati messi in quarantena ed i cittadini invitati a non uscire di casa.

L'impatto sul mondo tecnologico però sta iniziando a diventare importante e secondo qualcuno potrebbe anche provocare un rinvio dei nuovi iPhone.

Quanto è interessante?
3