di

NVIDIA cambierà i nomi commerciali delle prossime GPU? Questo indicano i rumor trapelati negli scorsi giorni, un cambio di rotta che, se confermato, metterebbe la tecnologia Ray Tracing al centro dell’attenzione.

Gli elementi a sostegno del cambio di nome sono due, uno certo, l’altro basato su supposizioni provenienti da un canale YouTube, per cui decisamente meno attendibili. Il fatto certo è che NVIDIA ha registrato il marchio GeForce RTX negli Stati Uniti, insieme a quello Quadro RTX e a quello Turing. Il nome della prossima architettura della casa verde potrebbe quindi davvero essere Turing, mentre sull’utilizzo del brand “GeForce RTX” ci sono molti più dubbi. Dubbi che non hanno i ragazzi del canale YouTube AdoredTV, che hanno rilanciato la notizia insieme ad altre informazioni, anche queste tutte da verificare.

Le prossima GPU top di gamma di NVIDIA potrebbe quindi chiamarsi RTX 2080, che insieme alla RTX 2070 comporrebbe la lineup iniziale. Interessante notare come questi primi rumor utilizzino il suffisso RTX solo per le schede di fascia alta, mentre le GTX 2060 e GTX 2050 mantengono la vecchia nomenclatura. La potenza per gestire la nuova tecnologia di rendering in Ray Tracing sarà esclusiva delle GPU top di gamma? Non lo sappiamo, per ora sono solo voci di corridoio poco attendibili, per cui meglio aspettare nuove informazioni, che ci accompagneranno sicuramente fino al giorno della presentazione ufficiale.

Quanto è interessante?
3

Su Amazon.it trovi le GPU NVIDIA GeForce, tutti i modelli a prezzi scontati e la possibilità di effettuare il preordine delle nuove schede video in uscita.