di

General Motors è pronta a lanciare sul mercato un auto a guida completamente autonoma, senza pedale e volante, entro il 2019.

L'auto in questione si chiama Cruise AV ed è completamente sprovvista di volante, pedali e qualsiasi altro controllo manuale, lasciando al solo sistema di guida autonoma il completo controllo del veicolo per gli spostamenti in auto. Dan Ammann, presidente di General Motors, ha dichiarato a The Verge che è un momento molto eccitante per la storia perchè finalmente è arrivato il momento di lanciare la prima auto completamente autonoma sul mercato.

Con questo annuncio, General Motors segna un'accelerazione decisa da parte di una delle più grandi case produttrici al mondo, verso la produzione di auto a guida completamente autonoma. L'altra big americana, Ford, ha infatti posto il traguardo un po' più in là, nel 2021. Intanto Waymo sta per lanciare la sua flotta di taxi autonomi anche se ancora dotati di comandi tradizionali. Ciò che sta permettendo a General Moto di arrivare ad un obiettivo così difficile in così poco tempo è: Cruise, società specializzata in soluzioni per la guida autonoma e Strobe, azienda con un’ampia conoscenza dei sistemi Lidar. Infine, Dan Ammann ha aggiunto che la società crede che questa tecnologia possa arrivare a cambiare il mondo.

Nel frattempo General Motors ha anche condiviso un filmato in cui è possibile dare un'occhiata su come dovrebbe essere fatta dentro la Cruise AV. Si nota subito l’assenza totale dei comandi tradizionali, un particolare a cui forse un giorno dovremmo abituarci in maniera definitiva.

Quanto è interessante?
6