In Germania sarà illegale macellare i pulcini maschi nell'industria della carne dal 2022

In Germania sarà illegale macellare i pulcini maschi nell'industria della carne dal 2022
di

Ci troviamo di fronte a un vero e proprio momento storico che sicuramente sarà seguito da altri Stati all'interno dell'Unione Europea: la Germania ha approvato una legge che renderà illegale l'abbattimento di pulcini maschi nell'industria della carne dal 1° gennaio 2022. Il Paese, infatti, è il primo ad approvare una legge simile.

Il motivo di tale scelta è semplice, visto che l'industria della carne utilizza principalmente i polli in due modi: per la carne, utilizzando esemplari che ingrassano rapidamente, e per le uova. Questo sistema ovviamente richiede molte femmine e pochi maschi, poiché quest'ultimi servono solo allo scopo di fecondare le uova (con alcune che possono essere davvero strane).

Gli esemplari maschi, quindi, vengono regolarmente abbattuti poco dopo la loro nascita in quanto non sono considerati una scelta economicamente fattibile. Nell'allevamento industriale, infatti, questi giovani animali sono stati impiegati negli anni precedenti in mangimi di bassa qualità, che prevedevano la loro macellazione alcuni giorni dopo la loro nascita (una pratica che macella 43 milioni di pulcini all'anno solo in Germania).

Il Paese ha semplicemente impedito la messa in atto di questa pratica eticamente discutibile, rendendo illegale effettuare l'abbattimento di massa dei pulcini maschi dal prossimo anno in poi. Secondo quando venne stabilito nel 2019 dal tribunale amministrativo federale tedesco, infatti, le preoccupazioni per il benessere degli animali hanno superato gli interessi economici del settore.

Insomma, una legge che renderà più umana e dignitosa l'esistenza di queste creature... nonostante ci sia ancora molto da fare nel settore dell'industria della carne dal punto di vista dell'etica.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
2