Giappone: serpente entra in una centrale elettrica e manda in blackout 10mila case

Giappone: serpente entra in una centrale elettrica e manda in blackout 10mila case
di

Ancora problemi in Giappone. A poche ore dalla pubblicazione della notizia in cui abbiamo parlato del blackout nelle telecomunicazioni in Giappone, dalla nazione asiatica ne arriva un’altra.

Protagonista, questa volte, è un serpente che si è intrufolato nella centrale elettrica di Tohoku causando un blackout a 10mila case per circa un’ora. Il serpente a quanto pare è riuscito ad entrare attraverso un filo sotto tensione mentre era alla ricerca di un pò d’ombra, provocando involontariamente il blackout alle 14:00 ore locali.

L’interruzione di energia elettrica ha causato non pochi problemi, ed ha lasciato i residenti senza aria condizionata in una calda giornata estiva. Quando si è saputa la causa del disservizio, in molti hanno espresso la loro solidarietà ed affetto al povero serpente. In un post un utente ha ironizzato affermando che “la società elettrica dovrebbe scusarsi e risarcire la sua famiglia”. Non mancano però i commenti più seri, chiaramente.

Come osservato da alcuni commentatori, episodi come questi mostrano ancora una volta come gli animali abbiano un grande impatto sulle infrastrutture umane. Sempre in Giappone qualche anno fa la pipì di cane eccessiva ha provocato il crollo di un semaforo, mentre la cacca di uccelli ha danneggiato 25mila segnali stradali, generando non pochi disservizi per gli automobilistici.

FONTE: Futurism
Quanto è interessante?
6