Giove in principio era quattro volte più lontano dal Sole rispetto ad oggi

Giove in principio era quattro volte più lontano dal Sole rispetto ad oggi
di

Se credete che il sistema solare ha sempre avuto l'aspetto attuale vi state sbagliando. Esattamente come tutti i sistemi complessi, e volendo, come noi umani, anche il sistema solare ha cambiato aspetto durante il corso dei suoi miliardi di anni, a partire dalla posizione dei pianeti.

Attraverso una simulazione, gli astronomi hanno fatto una grande scoperta su Giove: inizialmente infatti il gigante gassoso ha "vagabondato" per un po' nel sistema solare, per poi stabilirsi definitivamente nella sua posizione attuale. Uno dei misteri più fitti del nostro sistema riguarda gli asteroidi Troiani, un gruppo di asteroidi che orbitano in prossimità dell'orbita del Sole e di Giove. Questi corpi celesti sono divisi un due gruppi, praticamente identici, con l'unica differenza che il gruppo principale contiene il 50% di asteroidi in più.

I ricercatori dell'Università di Lund hanno scoperto che questa discrepanza è stata causata proprio da Giove. Approfondendo la questione all'interno delle simulazioni è stato ipotizzato che il pianeta all'inizio della sua longeva vita, era grande quanto la Terra e circa quattro volte più lontano rispetto ad oggi. Questa migrazione del gigante gassoso fino al luogo in cui si trova adesso è avvenuta in migliaia di secoli (circa 700.000 anni), attirando a sé a se gli asteroidi (maggiormente dietro ad esso) oggi conosciuti come Troiani. Oltre a svelare una porzione della storia di Giove, i ricercatori hanno inoltre ipotizzato che i pianeti giganti potrebbero avere una fase iniziale simile a quella del gigante gassoso; vale a dire una posizione "nascente" differente di quella in cui sono attualmente.

Insomma, come accade sempre quando si parla dei misteri dell'Universo, alla risoluzione di una domanda, ne compaiono delle altre.

Quanto è interessante?
9