Gli anelli di Saturno ripresi in tutto il loro splendore. Foto della sonda Cassini

Gli anelli di Saturno ripresi in tutto il loro splendore. Foto della sonda Cassini
di

Come ogni settimana la NASA pubblica una nuova foto ripresa grazie ai dati della sonda spaziale Cassini, distrutta per volontà dell'agenzia spaziale lo scorso 15 settembre, facendola schiantare contro l'atmosfera più esterna del pianeta Saturno. Il soggetto di questa settimana non sono altro che i famosi anelli del gigantesco pianeta gassoso.

Gli anelli sono composti per lo più da particelle di acqua ghiacciata dalle dimensioni variabili: la loro grandezza va da piccoli granelli di sabbia a gigantesche montagne. Queste strutture si estendono fino a 282.000 chilometri dal pianeta, ma il loro spessore medio è di soli 10 metri.

Cassini ha ottenuto quest'immagine con colori naturali il 25 aprile 2007, quando la sua distanza dal pianeta era di circa 725.000 chilometri dalla parte più alta della sua atmosfera.

La missione Cassini è una missione nata da una cooperazione della NASA, dell'ESA e dell'italiana ASI. Il satellite è stato guidado dalla NASA presso il JPL (Jet Propulsion Laboratory) in Pasadena, California. Entrambe le telecamere ottiche, che continuano a regalarci queste splendite foto, sono state progettate proprio presso il JPL.

Le tappe più importanti del viaggio della sonda spaziale Cassini le trovate negli speciali sul suo ultimo bacio a Titano, insieme a quelle sul mondo acquatico sotto la crosta ghiacciata di Encelado, sulla particolare illusione ottica generata sui suoi anelli, sulla decisione della NASA di distruggere la sonda, su un piccolo riassunto delle scoperte più rilevanti e i suoi ultimi istanti di vita. Nell'ultimo link trovate invece l'ultima immagine pubblicata dalla NASA che riprende alcuni dei satelliti di Saturno.

Quanto è interessante?
9

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!

Gli anelli di Saturno ripresi in tutto il loro splendore. Foto della sonda Cassini