Gli scienziati hanno scoperto una stella che esplode ciclicamente ogni anno

Gli scienziati hanno scoperto una stella che esplode ciclicamente ogni anno
di

Nella Galassia di Andromeda c'è una stella Nana bianca unica nel suo genere: M31N 2008-12a, che ogni anno esplode ciclicamente . Un fenomeno che non era mai stato osservato prima.

Il comportamento della stella M31N 2008-12a è stato raccontato su una ricerca pubblicata sulla prestigiosa rivista Nature. La stella ciclicamente genera una forte esplosione, e gli scienziati per il momento hanno una ipotesi sulle ragioni dietro a questo fenomeno: sarebbe dipendente da un'altra stella, incredibilmente vicina. La massa della stella attrae costantemente l'idrogeno dell'altra, finché circa una volta all'anno non viene raggiunto il punto di rottura, generando una massiccia esplosione.

Questo ha creato attorno ad M31N 2008-12 quello che è stato descritto come uno "scudo di materiale espulso" che non ha precedenti nella storia dell'osservazione dei corpi celesti. Una cortina di gas e polvere che si estende per centinaia di anni luce (la foto dell'area in calce). Sarebbe la più grande Nova ricorrente mai osservata nella storia dell'astronomia.

Chiariamoci, il fenomeno delle Nova ricorrenti è ben conosciuto e documentato, quello che sorprende è il tasso di frequenza con cui si ripete il fenomeno: questa nana bianca, ritengono gli scienziati, avrebbe generato una esplosione ciclicamente ogni anno, e così per milioni di anni. Un fenomeno che non è destinato a ripetersi in eterno, gli scienziati ritengono che una volta che questa nova ricorrente raggiungerà una massa pari a 1.4 volte quella del Sole, la stella collasserà su se stessa diventando una stella di neutroni o, in alternativa, genererà una supernova. Il fenomeno potrebbe essere osservabile tra non meno di 40mila anni.

Quanto è interessante?
15
Gli scienziati hanno scoperto una stella che esplode ciclicamente ogni anno