GlobalFoundries andrà direttamente dai 14 ai 7 nm: niente 10 nm per AMD?

di

GlobalFoundries ha annunciato oggi i suoi piani per andare direttamente ai 7 nanometri, che dovrebbero arrivare all'inizio del 2018. La fonderia salterà "le prestazioni marginali e i benefici a livello di potenza per il nodo a 10 nanometri, che è tra l'altro ad elevato costo", per poter diventare il leader dei 7 nanometri e differenziarsi.

La mossa quindi non prevederà i 10 nanometri, passando dagli odierni 14/16 nm FinFET ai 7 nm FinFET, processo produttivo da cui si aspetta "più del doppio della densità logica e un boost prestazionale del 30%" rispetto al nodo odierno. GlobalFoundries, al fine di accelerare i tempi, userà senza dubbio alcuni degli strumenti impiegati oggi con i 14 nanometri. Essa fha fatto anche un investimento al campus Fab 8, che verrà messo su appositamente per i 7 nanometri. AMD, che spessissimo si è rivolta a GlobalFoundries, potrebbe quindi saltare i 10 nm, andando quindi in anticipo sui 7 nanometri, che potrebbero così garantirgli un ottimo boost, sia sul fronte performance che su quello efficienza, che i concorrenti non avrebbero.

Quanto è interessante?
0