Google: acquistata Nest per 3.2 miliardi di dollari

di

Tony Fadell ha lavorato fianco a fianco con Steve Jobs e John Ive per la realizzazione dell’iPod. Fadell è sempre stato un ingegnere molto creativo e con il passare degli anni, dopo aver lasciato Apple nel 2008, ha cercato di dar vita ad un progetto particolare: mettere su un’azienda produttrice di termostati e rilevatori di fumo, la Nest. Poche ore fa Google ha annunciato (un po' a sorpresa, diciamoci la verità) l’acquisizione di questa compagnia per 3.2 miliardi di dollari. Uno dei prodotti di maggior successo della Nest è un termostato intelligente, visto più volte in immagini e video online, in grado di regolare in maniera autonoma l’ambiente interno della casa e dotato anche di un piacevole design.

A rivelare l'acquisizione è stato il CEO di Google con un annuncio pubblico:"I fondatori di Nest, Tony Fadell e Matt Rogers, hanno messo su un team favoloso e siamo molto felici di averli accolti nella nostra famiglia. Essi stanno già vendendo prodotti favolosi, termostati che permettono di risparmiare l'energia e allarmi anti fumo che proteggono le nostre famiglie e la nostra salute". Anche lo stesso Fadell ha commentato l'"affare" sul blog dell'azienda neo-acquisita:"Google ha tutte le risorse per poter accelerare la crescita di Nest in hardware , software e servizi per la casa, le nostre visioni sono perfettamente allineate".

FONTE: PhoneArena
Quanto è interessante?
0