Google ha acquistato 60dB, la popolare app per i podcast

di

Google ha annunciato l’acquisto di 60dB, la popolare applicazione per la condivisione di podcast, che alla fine del mese chiuderà i battenti, con il team che lavorava sulla piattaforma che si unirà al gigante di Mountain View

Venerdì 10 Novembre chiuderemo 60dB, ed entreremo a far parte del team di Google” hanno annunciato i co-fondatori in un post pubblicato sul blog, in cui spiegano che “siamo giunti alla conclusione che per raggiungere i nostri obiettivi avremmo necessitato di una posizione migliore, ed abbiamo condiviso anche la nostra visione di ciò che potrebbe rappresentare la nuova era dell’audio digitale”.

L’applicazione era stata lanciata lo scorso anno per iOS, Android ed Alexa lo scorso anno, e consentiva agli utenti di accedere a podcast molto brevi. Nel corso di questo breve lasso di tempo, il team ha collaborato con più di 80 editori sulla produzione di “centinaia di contenuti audio”.

Google ha confermato l’accordo a TechCrunch, a cui un portavoce ha affermato che si tratta dell’acquisizione solo di alcuni beni, e non della società nel complesso. I termini dell’accordo non sono stati però rivelati.

Era questo, evidentemente, l'acquisto di Google, e non Apple.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
2