Google ha acquistato Fitbit: affare da 2,1 miliardi di Dollari

Google ha acquistato Fitbit: affare da 2,1 miliardi di Dollari
di

A quattro giorni dalla prima offerta, Google ha annunciato l'acquisizione di Fitbit. Le due società hanno raggiunto un accordo da circa 2,1 miliardi di Dollari, come rivelato in un comunicato stampa diffuso da qualche istante.

Il produttore di dispositivi indossabili sarà inglobato nell'organigramma di Google, con cui lavorerà alla prossima generazione di smart devices per il polso. Secondo le indicazioni arrivate dalle dichiarazioni rilasciate dal CEO di Fitbit, James Park, ed il capo della divisione hardware di Big G, Rick Osterloh, i futuri smart band e smartwatch saranno basati su Wear OS del gigante di Mountain View.

"Con le risorse di Google e la sua piattaforma globale, Fitbit sarà in grado di accelerare l'innovazione nella categoria dei dispositivi indossabili, con l'obiettivo di rendere la salute ancora più accessibile" ha affermato Park.

Secondo Osterloh, questo accordo rappresenta "un'opportunità per investire ancora di più in Wear OS e di lanciare sul mercato dispositivi indossabili Made By Google".

E' indubbio che la possibilità di unire l'hardware di Fitbit al software di Google rappresenta una sfida importante per l'intero settore, e sarà molto interessante vedere i progetti che hanno in serbo.

Fitbit da tempo era alla ricerca di un acquirente, ed evidentemente ha ritenuto l'offerta presentata da Alphabet la migliore. L'accordo dovrebbe concludersi il prossimo anno, e sarà sottoposto ovviamente all'approvazione dei regolatori ed azionisti. Dal canto suo la società ha informato gli azionisti ed utenti che i dispositivi continueranno ad essere "indipendenti dalla piattaforma", segno che anche i prossimi saranno compatibili anche con iOS oltre che con Android.

Google ha precisato che "i dati di salute e benessere di Fitbit non saranno usati a scopi pubblicitari".

Quanto è interessante?
7