Google potrebbe aiutare gli utenti di Huawei Mate 30 a installare le GApps

Google potrebbe aiutare gli utenti di Huawei Mate 30 a installare le GApps
di

Huawei Mate 30 Pro non potrà avere le GApps preinstallate a causa dei recenti problemi con gli Stati Uniti d'America. Questo ormai è risaputo, ma possibile che non ci sia proprio un metodo semplice per installare lo stesso le app dell'azienda californiana su uno smartphone che monta Android open source? Ovviamente le soluzioni non mancano.

I colleghi d'oltreoceano hanno già trovato un metodo che consente di installare il Play Store e le altre applicazioni tramite pochi e semplici tap, ma, come ben sappiamo, l'utente medio è un po' "pigro" e quindi anche una procedura del genere non è per tutti. Tuttavia, nelle ultime ore si sta diffondendo un'interessante teoria, rilanciata da Mishaal Rahman, Editor-in-Chief di XDA Developers.

In particolare, Rahman ha pubblicato, sul suo profilo Twitter, un video che mostra come sia possibile far funzionare Google Pay su Huawei Mate 30 Pro, dicendo che questo non sarebbe possibile senza lo zampino della società californiana, visto che gli smartphone hanno bisogno di una certificazione da parte di Google per effettuare un pagamento tramite il servizio Pay. In parole povere, la teoria è quella che la società californiana abbia inserito Mate 30 Pro in una sorta di whitelist, in modo da consentire allo smartphone di utilizzare lo stesso questa funzionalità.

Rahman ha anche effettuato dei test, dimostrando come Mate 30 Pro non riesca a superare il match del profilo CTS. Questo significherebbe, stando all'Editor-in-Chief di XDA Developers, che Google starebbe aiutando in qualche modo Huawei. Dopo questa "scoperta", gli appassionati hanno quindi iniziato ad ipotizzare un possibile aiuto da parte della società californiana anche per quanto riguarda le GApps. Insomma, alla fine Huawei potrebbe comunque riuscire ad aggirare il ban. Staremo a vedere, sicuramente si tratta di una situazione piuttosto ingarbugliata.

Quanto è interessante?
3
Google potrebbe aiutare gli utenti di Huawei Mate 30 a installare le GApps