Google annuncia i risultati finanziari del Q3 2015

di

Google ha annunciato ieri a Wall Street i risultati finanziari del Q3 2015, nel corso del quale la compagnia di Mountain View ha riportato una forte crescita dei ricavi e dell'utile netto rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

In totale, i ricavi del trimestre sono stati di 18,7 miliardi di Dollari, del 13% se confrontati a quelli del 2014. L'utile netto è stato pari a 3,979 miliardi di Dollari, anch'esso in aumento rispetto ai 2,739 miliardi di Dollari del Q3 2014.
Parte dei ricavi sono generati chiaramente da tutti i servizi offerti da Google, mentre alla voce “altri ricavi”, che tra le altre cose comprende anche la divisione Nexus, sono registrati 1,89 miliardi di Dollari, anch'essi in aumento dell'11% su base annua. Aumentano anche le entrate generate dai clic sui banner pubblicitari, per la precisione del 23% su base annua e del 6% su base trimestrale. Il costo per click è diminuito di nuovo, questa volta dell'11% anno su anno e solo dell'1% su base trimestrale.
Alla fine del Q3, la disponibilità di cassa di Google è pari a 72,76 miliardi di Dollari, in aumento di circa 10 miliardi rispetto ai 61 miliardi dell'anno scorso. L'aliquota fiscale, inoltre, è scesa al 19%
Il consiglio d'amministrazione di Alphabet, la holding che controlla Google, ha autorizzato la società al riacquisto di 5 miliardi di capitale di Classe C. Dal punto di vista dei dipendenti, il numero è passato dai 51.544 dell'anno scorso ai 59.979 di questo trimestre.

Quanto è interessante?
0