Google: l'Antitrust Europeo prepara la terza multa per AdSense

Google: l'Antitrust Europeo prepara la terza multa per AdSense
di

Dopo la multa record dello scorso luglio, da 5 miliardi di Dollari, l'Antitrust Europeo starebbe preparando una terza sanzione nei confronti del colosso dei motori di ricerca, questa volta per la piattaforma pubblicitaria AdSense.

A rivelarlo un articolo del Financial Times, secondo cui la prossima settimana la commissaria europea alla concorrenza Margrethe Vestager, dovrebbe annunciare una nuova multa per la violazione delle norme sulla concorrenza.

Questa sanzione dovrebbe chiudere l'indagine che l'Unione Europea ha aperto sulla piattaforma pubblicitaria di Google. All'apertura dell'inchiesta i commissari affermavano che "Google inserire le pubblicità collegate alle ricerche direttamente nel sito di ricerca, ma lo fa anche come intermediario in siti terzi attraverso la piattaforma AdSense for Search: si pensi ai siti internet di rivenditori online, operatori telecom e quotidiani".

La Commissione, sostanzialmente, è convinta che Google domini il mercato dell'intermediazione pubblicitaria con una quota pari all'80%. Sotto la lente sono finiti anche gli accordi con i partner diretti, che potrebbero rappresentare una violazione della normativa sull'antitrust internet. A quanto pare Google imporrebbe l'esclusiva o il posizionamento privilegiato di una determinata quantità (comunque minima) di pubblicità proprietaria.

In fase di udienza però il motore di ricerca si è sempre definito ed ha respinto le accuse, ma evidentemente ciò potrebbe non essere sufficiente per evitare una stangata. Sull'ammontare della multa (che ancora non è stata confermata) però non sono arrivate novità.

Quanto è interessante?
3