Google apre il suo primo negozio fisico a New York: ecco com'è!

di

Google nella giornata odierna, nello specifico alle 15:00 ore italiane ovvero alle 10:00 ore della East Coast statunitense, ha aperto il suo primo negozio fisico permanente a Manhattan, New York, all’interno dello storico edificio del Chelsea Market. Vediamo com’è e cosa offre al suo interno.

Dopo anni e anni di negozi temporanei pop-up in tutto il mondo nell’occasione del lancio dei suoi nuovi dispositivi, ora il colosso di Mountain View ha voluto esordire con il suo primo negozio ufficiale in via permanente per permettere a tutti i clienti di vedere e provare con mano tutti i prodotti del portfolio firmato da Big G.

All’interno dell’edificio è possibile trovare di tutto: gli smartphone Google Pixel di ultima generazione, il servizio di gaming cloud Google Stadia, i dispositivi Internet of Things per la domotica come Google Nest, ma anche gli smartwatch e le smartband di Fitbit, azienda infine acquisita da Google a inizio 2021. Lo staff all’interno potrà guidare tutti i potenziali clienti e fan del brand nella prova di tali dispositivi, presentati all’interno di una cornice minimal, avveniristica ma soprattutto estremamente ecosostenibile. Google ha infatti ottenuto la valutazione LEED Platinum, la più alta certificazione possibile all'interno del sistema di valutazione degli edifici ecologici Leadership in Energy and Environmental Design.

Se volete vedere maggiormente nel dettaglio ciò che offre, potete visitare il blog di Google linkato in calce all’articolo. Chissà se l’azienda deciderà di aprire altri negozi permanenti in altre città, magari in Europa o addirittura in Italia. Potrebbe anche essere solo questione di tempo.

Nel mentre, Google ha lanciato Workspace per tutti i suoi utenti.

FONTE: Google
Quanto è interessante?
2
Google apre il suo primo negozio fisico a New York: ecco com'è!