Google Assistant continua a crescere: ora può controllare Netflix

Google Assistant continua a crescere: ora può controllare Netflix
di

Google Assistant continua a farsi strada nell'affollato mercato degli assistenti personali. E' innegabile che il motore di ricerca stia puntando massicciamente sul progetto per rendere Assistant il migliore del mercato.

E' notizia di oggi che gli utenti potranno ora utilizzare l'assistente vocale di Google per iniziare la riproduzione di contenuti su Netflix da tutti i dispositivi che lo supportano, utilizzando Google Home o il set top box NVIDIA Shield. Attenzione però: il funzionamento è completo solo sui televisori intelligenti basati sulla piattaforma Andrid TV, che è ampiamente presente su molti televisori Philips, Sony, e Sharp.

Si tratta di un'aggiunta di non poco conto, soprattutto perchè rende l'accesso al catalogo del sito americano più semplice e comodo. In precedenza Assistant restituiva il messaggio di errore "Scusa, non posso fa partire la riproduzione di Netflix su Android TV".

Almeno al momento non è noto che tipo di comandi siano supportati, tanto meno le lingue. Appare però abbastanza facile ipotizzare che l'italiano non figuri tra quelle iniziali.

Vi terremo però aggiornati non appena saranno disponibili ulteriori informazioni a riguardo.

FONTE: TechRadar
Quanto è interessante?
2

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it