Google assume l'ex capo di Motorola per la nuova divisione hardware

di

Google ha annunciato una riorganizzazione interna della divisione hardware, che è stata affidata all'ex presidente di Motorola, Rick Osterloh, che avrà il compito di supervisionare il nuovo ramo aziendale.

La nuova unità si occuperà dei progetti hardware già esistenti, ma si occuperà anche dei futuri dispositivi della compagnia di Mountain View, come i Nexus, Chromecast, i computer Chromebook, ed OnHub, tra le altre cose.
Google ha anche annunciato che Osterloh supervisionerà anche Project Aura, il gruppo incaricato di reinventare Google Glass, gli occhiali intelligenti che hanno registrato un riscontro scarso principalmente a causa del costo elevato (1500 Dollari) del Developer Kit.
Osterloh poterà la notevole esperienza nella progettazione e sviluppo di prodotti, dal momento che è etichettato da tutti come l'uomo che ha fatto rinascere Motorola.
Il dirigente assumerà il ruolo di Senior Vice President e riferirà direttamente con l'amministratore delegato Sundar Pichai. Tra i suoi collaboratori figurano il Senior Vice President di Android, Hiroshi Lockheimer, ed il CEO di Nest, Tony Fadell, che rimarrà comunque un consulente per il team di Google Glass.

FONTE: TechTimes
Quanto è interessante?
0