Google avviserà gli utenti in caso di presenza di download ingannevoli

di

Google continua a lavorare per rendere più sicuro internet. Oggi, attraverso un post pubblicato sul blog ufficiale, il colosso dei motori di ricerca ha annunciato che avviserà gli utenti qualora questi dovessero imbattersi in pagine con pulsanti di download ingannevoli.

L'azienda afferma che il motore di ricerca effettuerà la scansione dei siti web ed in caso di presenza di un inganno o di un determinato download che un utente non porterebbe mai a termine, inserirà un avviso di sicurezza per mettere proprio in guardia le persone.
Questo fa parte del programma Google Safe Browsing, che è stato aggiornato nel mese di Novembre ed ha lo scopo, appunto di mettere in guardia i meno esperti di internet dall'eventuale presenza di contenuti che potrebbero danneggiare i computer o in generale i dispositivi da cui si naviga. La navigazione sicura è impostata di default per gli utenti di Chrome, il browser sviluppato appunto da Google che integra tutte le opzioni di sicurezza del gigante di Mountain View.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0