Google celebra Antoni van Leeuwenhoek con un Doodle

di

Google ha deciso di celebrare con un Doodle, presente nella homepage del motore di ricerca oggi, Antoni van Leeuwenhoek, l’inventore del microscopio che nasceva 384 anni fa. Il Doodle animato mostra proprio il ricercatore con il microscopio in mano mentre inquadra la scritta “Google”.

Antoni van Leeuwenhoek, nato oggi nel 1632, ha visto un intero mondo in una goccia d’acqua. Considerato il primo microbiologo della storia, ha progettato microscopi a singola lente che hanno permesso di svelare i misteri del mondo, dai pezzi di formaggio agli occhi degli insetti. In una lettera alla Royal Society di Londra, van Leeuwenhoek mostrò quello che aveva visto in un campione d’acqua ricavato da un lago vicino: erano piccoli animali, che ora conosciamo come batteri e microbi” si legge nella descrizione presente sulla pagina ufficiale del Doodle, che lo confronta con Galileo, dal momento che ha “costruito e lucidato le proprie lenti. Alcune delle sue lenti raggiungevano uno zoom di 200x, che gli permisero di esaminare i capillari, fibre muscolari ed altre meraviglie dell’universo microscopico”.
Il Doodle è stato disegnato da Garben Steeks, il quale ha affermato di essersi soffermato sull’esperienza del prima e dopo per celebrare il visionario.

Quanto è interessante?
0