Google Chrome 64 per Android accorcia gli URL durante la condivisione

di

Google ha rilasciato Chrome 64 per Android alla fine di Gennaio, ma nonostante siano passate diverse settimane, gli utenti continuano a scovare nuove funzionalità nel browser. Nella fattispecie, ne è presente una che consente di "ripulire" automaticamente i link al momento della condivisione.

Nel momento in cui gli utenti condivideranno un URL con qualcuno, vedranno solo il link principale al posto della lunga stringa che contiene riferimenti, i quali consentono ai gestori di tracciare il traffico.

La funzione è attiva in automatico su tutti gli smartphone Android: basta cliccare sul pulsante "Condividi" nell'apposito menù per poterne godere. Questa novità è compatibile non solo con le applicazioni di terze parti, ma anche con "copia negli appunti".

Molto spesso infatti gli URL hanno una grande quantità di testo aggiuntivo, che rappresenta un fastidio notevole per molti utenti al momento della condivisione. Ad esempio, mentre si condivide un tweet, si vede spesso comparire un link di referrer per tenere traccia di come gli utenti sono finiti su una determinata pagina. Chiaramente esistono anche altre soluzioni di abbreviazione dell'URL per risolvere il problema, ma sono principalmente applicazioni di terze parti.

E' estremamente interessante riportare che Google abbia deciso di affrontare la questione attraverso una funzione interna, che rimuove qualsiasi tipo di tag. Android Police ha avuto modo di testarla su Amazon, Flipkart, Google AMP, Wikipedia ed altro e sembra funzionare.

FONTE: NDTV
Quanto è interessante?
2