Google Chrome, su Android sta per arrivare la versione a 64 bit

Google Chrome, su Android sta per arrivare la versione a 64 bit
di

La prossima build di Google Chrome per Android sarà a 64 bit e non più a 32 bit. Questa versione, numero 85, è attualmente disponibile per gli sviluppatori e va ad anticipare tante altre app in vista del prossimo grande cambiamento su Play Store. Infatti, dal 1° agosto 2021 tutte le applicazioni dovranno essere a 64 bit e non più a 32 bit.

Per Google e anche per molti sviluppatori di terze parti, questo aggiornamento migliorerà le prestazioni del browser rendendo l’esperienza d’uso “più ricca”. Riguardo queste migliorie, però, qualcuno ha da ridire: dai test condotti su Chrome 85 si notano sì dei cambiamenti positivi, ma non come alcuni si aspettavano.

Secondo quanto riportato da Android Police, nel passaggio da 32 bit a 64 bit, ovvero dalla versione Chrome 83 a Chrome 85, i benchmark con JetStream 2 hanno mostrato rispettivamente un punteggio pari a 40.487 e 42.376. Altri benchmark su Octane 2.0 invece evidenziano maggiormente una velocità superiore per la versione 85 a 64 bit.

I test sono stati condotti su telefoni Samsung e OnePlus di fascia alta, assieme a qualche Google Pixel 3 con Android 11 e dei Google Pixel 4 XL. Per provare in prima persona la versione 85 per sviluppatori di Google Chrome per Android serve almeno Android 10. Altrimenti si dovrà attendere agosto 2020, quando verrà lanciata una versione stable per tutti i dispositivi che la supportano.

Nel mentre, anche su Chrome per computer sono arrivati aggiornamenti interessanti che ridurranno il consumo della batteria.

FONTE: 9to5Google
Quanto è interessante?
2