Google Chrome, gli utenti potranno bloccare il tracking tramite cookie

Google Chrome, gli utenti potranno bloccare il tracking tramite cookie
di

Trovano conferma le indiscrezioni trapelate nella giornata di ieri a ridosso del keynote tenuto da Google all'I/O. Il motore di ricerca ha confermato di essere al lavoro su alcuni strumenti che limiteranno il tracking pubblicitario online tramite cookie.

Nello specifico, l'azienda di Mountain View metterà a disposizione degli utenti una serie di controlli che consentiranno agli utenti di accedere a tutti i cookie presenti sul browser, in modo tale da bloccare il tracking in maniera granulare.

Google almeno al momento si è limitata ad annunciare il tutto, e non ha ancora reso noto come funzioneranno questi controlli, ma ha affermato che il tutto ridurrà in maniera sostanziale il numero di modi in cui i siti effettuano il tracking degli utenti sul web.

E' anche in programma la pubblicazione di un'estensione cross-browser open source che riepilogherà le informazioni per ogni annuncio pubblicitario visualizzato. L'obiettivo finale è scoraggiare le tecniche di tracciamento come il "browser fingerprinting" ed il "cross site tracking", che effettua il tracciamento su più pagine web.

Della questione ha anche parlato uno degli ingegneri in un post pubblicato sul blog, su cui si legge che "in base alla nostra esperienza, siamo riusciti a capire che le persone preferiscono pubblicità personalizzate in base alle loro necessità ed interessi, ma solo se offrono scelta, trasparenza e controllo".

L'estensione per i browser sarà disponibile nel corso dell'anno, insieme alle novità lato browser.

FONTE: PCWorld
Quanto è interessante?
4