Google Code chiude i battenti a causa dello scarso utilizzo

di

Google ha annunciato la chiusura di Google Code, il famoso servizio dedicato agli sviluppatori, dopo nove anni di attività. Il gigante del web ha rivelato che gli sviluppatori non saranno più in grado di creare progetti e quelli esistenti saranno impostati su sola lettura a partire dal prossimo mese di agosto, mentre il 25 Gennaio 2016 chiuderà ufficialmente i battenti e non sarà più accessibile.

La società, tramite un post pubblicato sul blog ufficiale, ha giustificato la chiusura dicendo che dal 2006 ad oggi la concorrenza è cresciuta e servizi come GitHub e Bitbucket hanno fatto registrare un incremento degli utenti. I programmatori, ora, potranno importare i loro progetti sui due siti citati poco sopra oppure in quelli concorrenti, utilizzando gli strumenti citati nell'annuncio ufficiale, raggiungibile tramite questo indirizzo.
Negli ultimi tempi Google ha chiuso diversi progetti che hanno avuto poco successo, come Google Wave, una repository di programmazione che esisteva da tempo, ma anche Google Reader

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0