Google continua a puntare sui cavi sottomarini in fibra per internet: ecco Grace Hopper

Google continua a puntare sui cavi sottomarini in fibra per internet: ecco Grace Hopper
di

Google ha annunciato oggi i nuovi piani per la costruzione di un cavo sottomarino tra New York, Bude nel Regno Unito e Bilbao in Spagna. Il nuovo cavo sarà intitolato a Grace Hopper, e si aggiungerà a quelli simili, sempre costruiti dal motore di ricerca.

Nei piani della società di Mountain View, questo cavo sarà operativo nel 2022 e sarà costruito da Subcom, a cui Google si era affidata in passato per i lavori sui cavi Dunant (tra Stati Uniti e Francia) e Curie (tra Stati Uniti e Sud America).

La notizia è molto importante, in quanto rappresenta una novità assoluta per Spagna e Regno Unito. A livello tecnico, si tratterà di un cavo caratterizzato da 16 coppie di fibre, ma sarà il primo ad utilizzare una nuova architettura di commutazione sviluppata da Google e SubCom. In questo modo, le due società saranno in grado di fornire maggiore affidabilità, che consentirà all'azienda di spostare meglio il traffico in caso di interruzioni e problemi.

Questo nuovo piano rientra in una strategia a più lungo raggio che prevede investimenti in 15 cavi sottomarini: tempo fa si parlava anche di un cavo battezzato "Blue-Raman" che passerà tra India ed Italia attraverso l'Israele. Conferme ufficiali però non ne sono ancora arrivate.

Qualche anno fa Google e Facebook hanno lanciato un cavo tra Los Angeles ed Hong Kong.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
2
Google continua a puntare sui cavi sottomarini in fibra per internet: ecco Grace Hopper