Google corre ai ripari: in arrivo un fix per il riconoscimento facciale del Pixel 4

Google corre ai ripari: in arrivo un fix per il riconoscimento facciale del Pixel 4
INFORMAZIONI SCHEDA
di

A pochi giorni dalla risposta ufficiale alle segnalazioni degli utenti in merito al riconoscimento facciale di Pixel 4, che consentirebbe di sbloccare i dispositivi anche quando gli occhi sono chiusi o si dorme, Google ha deciso di corre ai ripari ed ha annunciato il lancio di una nuova opzione per aumentare la sicurezza.

Un portavoce della società di Mountain View, parlando con Techradar ha rivelato il lancio di un aggiornamento che dovrebbe consentire agli utenti di fare in modo che il riconoscimento facciale consenta lo sblocco dello smartphone solo quando si hanno gli occhi sono aperti, come avviene con il Face ID di Apple.

"Abbiamo lavorato su un'opzione da impostare che consente di sbloccare il dispositivo solo quando gli occhi sono aperti. Lanceremo questa impostazione tramite un aggiornamento software che sarà disponibile nei prossimi mesi" ha affermato un portavoce del motore di ricerca, che però non ha diffuso alcun tipo d'informazione in merito alla data di lancio dell'update.

In attesa dell'arrivo dell'aggiornamento, "se i possessori di Pixel 4 sono preoccupati che qualcuno possa prendere il proprio smartphone e provare a sbloccarlo mentre gli occhi sono chiusi, possono attivare una funzione di sicurezza che richiede un pin, una sequenza o una password per lo sblocco successivo". Google rivendica comunque che il "Face Unlock di Pixel 4 soddisfa i requisiti di sicurezza come sistema biometrico e può essere utilizzato per i pagamenti e l'autenticazione delle app, comprese quelle bancarie".

FONTE: Techradar
Quanto è interessante?
3