Google Deepmind batte il campione mondiale di Go nel primo incontro

di

Come ampiamente riportato nella giornata di ieri, la scorsa notte si è tenuto il primo incontro tra il campione mondiale di Go e l'intelligenza artificiale di Google, DeepMind, allo scopo di dimostrare i passi in avanti registrati all'AI.

Ebbene, DeepMind ha sconfitto il trentatreenne professionista Lee Sedol nel primo dei cinque match. Un risultato storico, dal momento che si tratta della prima volta che un computer ha battuto un campione del mondo.
Il risultato è arrivato a sorpresa dal momento che lo stesso Sedol aveva preventivato una facile vittoria per 5-0, ma evidentemente non aveva messo in conto la tecnologia del motore di ricerca. In palio c'è 1 milione di Dollari, che AlphaGo devolverà in beneficenza qualora dovesse vincere.
I dirigenti di Google hanno espresso tutta la loro contentezza sui social nework: Demis Hassabis, il CEO e Founder di DeepMind, paragona questo risultato allo sbarco sulla luna, mentre Sundar Pichai si è detto orgoglioso per il traguardo ed ha etichettato questo come un “momento incredibile per le intelligenze artificiali. Congratulazioni ad AlphaGo e Lee Sedol per la grande partita”.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0