Google DeepMind ha imparato a giocare a calcio con una formica virtuale

di

DeepMind di Google, l'intelligenza artificiale del motore di ricerca che ha battuto il campione del mondo di Go ed ha imparato a navigare nei labirinti attraverso la vista virtuale, fa un ulteriore passo in avanti.

Come annunciato da Big G, infatti, l'IA ha imparato a giocare a calcio con una formica digitale. L'intelligenza artificiale deve non solo imparare come spostare la formica senza alcuna comprensione preliminare delle sue meccaniche, ma deve anche calciare il pallone.
Google non ha fornito molte informazioni a riguardo, ma ha affermato che questo processo potrebbe rivelarsi particolarmente utile per la “manipolazione robotica”. Un robot a zampe, infatti, potrebbe iniziare a camminare senza ricevere istruzioni esplicite, o un braccio robotico potrebbe afferrare in modo sicuro gli oggetti sconosciuti.
Inoltre, Google ha anche rilasciato un filmato esplicativo dell'intelligenza artificiale, visualizzabile come sempre attraverso il player presente in calce alla notizia.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0