Google diventa un’agenzia di viaggi con Trips

di

A diversi mesi di distanza dalla pubblicazione dei primi rumor sull’applicazione Google Trips, il colosso dei motori di ricerca ha pubblicato su App Store e Play Store quella che è destinata a diventare la compagna ideale per tutti coloro che amano viaggiare.

A partire da oggi, infatti, è disponibile gratuitamente sui negozi di Android ed iOS l’applicazione che consentirà agli utenti di centralizzare le informazioni sui loro viaggi passati e futuri, memorizzando in un unico posto le prenotazioni, cose da fare, ristoranti e gli itinerari, oltre che le informazioni su come muoversi in città.
Fondamentalmente è un’agenzia di viaggi in tasca, ma funge anche da guida turistica, dal momento che raggruppa i diversi elementi in categorie chiave, e li divide anche in attività. Google Trips è strettamente collegata con Gmail, ed utilizzerà la casella di posta elettronica per capire quando sono state effettuate prenotazioni di voli, hotel, o ristoranti.
L’aspetto più interessante è rappresentato dal fatto che l’applicazione può essere utilizzata anche da offline: una volta scaricato l’itinerario di un determinato viaggio, infatti, tutte le informazioni saranno memorizzate sul cellulare.
L’app permetterà anche di scegliere degli itinerari preimpostati, scelti tra quelli più popolari. Inoltre, gli sviluppatori hanno incluso i luoghi più popolari, le attrazioni ed altro.
La maggior parte delle informazioni contenute si basano sulle visite storiche effettuate da altri viaggiatori.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0